Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Dicembre 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Zielinski: Contento per gol Milik, anch'io tornerò al top

06/12/2018 14:19

Zielinski: Contento per gol Milik, anch'io tornerò al top |  Sport e Vai

Ma che fine ha fatto il vero Zielinski? Aveva illuso tutti a inizio stagione, quando brillò e segnò contro il Milan poi piano piano è andato calando e ora è stato anche scavalcato da Fabiàn nelle gerarchie di Ancelotti. Il polacco ora dovrà sudare per riguadagnare posizioni e proprio sabato col Frosinone ("Abbiamo già sbagliato una volta, nella partita col Chievo in cui non andavano persi punti. Ora arriva il Frosinone, sarà difficile come tutte le partite. Loro si metteranno tutti dietro, ma noi dovremo essere bravi e portare a casa il risultato") spera di convincere il tecnico, visto che dovrebbe partire titolare. A Kiss Kiss il giocatore non cerca scuse ("Ultimamente non sto vivendo un momento molto positivo per me, ma è alle spalle. Io faccio di tutto per fare bene, sono sicuro che presto tornerò a giocare ai miei livelli") e torna sulla gara con l'Atalanta: "Tutta la squadra ha meritato la vittoria di Bergamo, abbiamo sofferto. L'Atalanta gioca sempre bene contro di noi, è molto forte. Sono contento che Milik abbia fatto il gol decisivo, se lo meritava. Abbiamo preso tre punti pesantissimi. Siamo ancora nella lotta per gli obiettivi più importanti. Per Arek era molto importante segnare, sono contento che l'abbia fatto in un momento difficile per il Napoli. Al di là di alcune situazioni sbagliate nel primo tempo, in cui potevamo chiudere la partita, noi siamo stati bravi a soffrire e portare tre punti importanti a casa". Inevitabili gli elogi per Ancelotti: "Per noi è una grandissima cosa essere allenati da un campione come lui. Ha vinto tutto ma vuole fare ancora qualcosa di bello e importante con noi. Siamo sulla strada giusta, col mister andiamo tutti d'accordo. Sappiamo tutti ciò che ha fatto prima da calciatore e poi da allenatore, possiamo solo prendere il massimo da lui. Ancelotti è una persona speciale, parla con tutti, non sottovaluta nessuno. Tiene tutti sullo stesso livello". Ultimo pensiero sulla Champions e sul Liverpool: "Noi vogliamo sempre vincere, contro chiunque giochiamo. Fare la nostra partita e vincere. Ovviamente sarà difficile, ma siamo in una buona posizione. Penseremo al Liverpool dopo il Frosinone, perché sabato non possiamo sbagliare. Abbiamo fatto una grandissima Champions League contro la finalista dello scorso anno e il PSG che ha speso tanti soldi per acquistare calciatori importanti. Ad Anfield sarà difficile, ma se giochiamo come sappiamo supereremo il turno".


Tags: napoli ancelotti Zielinski

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE