Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 17 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Verso Juve-Inter: Pioli lavora sulla testa, rabbia da Tim Cup

02/02/2017 14:44

Verso Juve-Inter: Pioli lavora sulla testa, rabbia da Tim Cup |  Sport e Vai

JUVENTUS-INTER PIOLI - La sconfitta rimediata in Tim Cup contro la Lazio ha lasciato in casa Inter, molta rabbia, per aver abbandonato anzitempo una competizione alla portata dei nerazzurri. Stefano Pioli, arrivato in veste di motivatore normalizzatore, avrà tanto da lavorare in questi giorni che precedono la sfida importantissima di domenica sera allo Stadium. Il tecnico dovrà essere bravo a lavorare sulla testa dei suoi calciatori, trasformando la rabbia in agonismo e grinta, cercando di risalire la corrente prima di affondare. Una sconfitta di certo non può cancellare quanto di buono fatto fino a questo momento dalla compagine interista sotto la sua guida, ed è per questo che l'ambiente non sembra deluso e demoralizzato, ma c'è ancora più voglia di dimostrare a tutti, che questa Inter può arrivare tra le prime tre del campionato.

JUVENTUS-INTER PIOLI - "E' la testa che comanda le gambe". E' stata la prima frase del tecnico al suo arrivo sulla panchina nerazzurra. A maggior ragione sono questi i momenti in cui la testa la fa da padrone, quando vai ad affrontare la prima della classe, che tra le mura amiche sembra una corazzata invincibile. Anche l'edizione odierna del Corriere dello Sport, parla di fattore psicologico fondamentale, e sottolinea il fatto di come una vittoria in Coppa Italia avrebbe regalato maggiore serenità all'ambiente. In questo momento l'Inter deve dimostrare di non aver perso fiducia nei propri mezzi.

Valter Spada


Tags: inter juve tim cup pioli

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE