Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 17 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Ventura e Buffon: L'Albania insegue la storia, serve grande prestazione

23/03/2017 18:31

Ventura e Buffon: L'Albania insegue la storia, serve grande prestazione |  Sport e Vai

Giampiero Ventura si aspetta risposte positive dalla sua Italia, che domani sera affronta l'Albania a Palermo nel quinto match di qualificazione a Russia 2018: "Mi auguro di vedere una buona Italia", sottolinea il Ct. "Ci vuole una buona prestazione, contro questa Albania che vuole fare la storia e che scenderà in campo determinata e agguerrita. Mi aspetto un passo in avanti rispetto all’ultima partita, ho avuto piena disponibilità di tutti e questo è ottimo se pensiamo a quello che è accaduto sei mesi fa. Sarà una partita molto delicata, mi aspetto un’Albania chiusa e pronta a ripartire. Il risultato è importante, la vittoria fondamentale”. L'Italia giocherà in casa, ma ci sarà un'ampia rappresentanza di tifosi avversari: "A Genova nell'ultima amichevole ci fu una vera e propria invasione, di sicuro - sottolinea Ventura - ci saranno tanti tifosi albanesi anche stavolta. Israele-Spagna? Non sarà facile neppure per gli iberici. Egoisticamente, mi auguro che Israele faccia l'impresa". Anche Gigi Buffon non crede che sarà facile per gli azzurri contro la nazionale di De Biasi: "Abbiamo grande rispetto per l’Albania, negli ultimi due anni loro hanno fatto molto bene e lo hanno dimostrato anche agli Europei. Le mie 1000 partite? Un grande traguardo, di certo non ce ne saranno altre mille". Nessun commento sulla questione Agnelli-'ndrangheta: "Ha già detto tutto il presidente". 


Tags: italia gigi buffon Giampiero Ventura albania

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE