Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 15 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tronchetti: Bello che l'Inter resti sempre un po' pazza

28/09/2020 15:56

Tronchetti: Bello che l'Inter resti sempre un po' pazza |  Sport e Vai

E' stato tra i primi a parlarne, sarà forse l'ultimo ad arrendersi. Intervenuto a Gr Parlamento nel corso de "La politica nel pallone" Marco Tronchetti Provera, numero uno di Pirelli, è tornato a parlare della suggestione Lionel Messi all'Inter dicendo: "Un sogno che sembra essersi allontanato, ma mai dire mai". Sul rapporto tra l’Inter e la Pirelli è stato vago ("continuerà in qualche modo") mentre dopo le prime due giornate di serie A ha detto: "È presto per dire se è cambiata la geografia della Serie A, c’è una coda della passata stagione. La Juve è una squadra cambiata, non ne vediamo l’assetto finale ed è presto per giudicarla. Nella gara contro la Fiorentina c’è stato l’impegno fino all’ultimo minuto, poi è una squadra con molti esperimenti ed una sorpresa che tale non è, una panchina più lunga che dà maggiori opportunità di competitività. La squadra quest’anno è forte, c’è il recupero di Stefano Sensi assieme alla crescita dell’attaco, dove l’inserimento di Alexis Sanchez dà creatività e aiuta le punte. Anche in difesa ci sono alternative, già così com’è è una squadra forte. Non mi dispiace che questa Inter rimanga un po’ pazza: capisco che non è così per un allenatore perché il continuo stress non è l’ideale, ma a noi spettatori questo tiene ancora più legati alla squadra": Anche Tronchetti vorrebbe N'Golo Kanté: "Uno come lui completa la costruzione del gioco e il supporto alle punte, che sono formidabili".


Tags: inter messi tronchetti provera

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE