Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 18 Agosto 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A: La Fiorentina vince a Bergamo, bene il Sassuolo

21/02/2016 16:52

Serie A: La Fiorentina vince a Bergamo, bene il Sassuolo |  Sport e Vai

Solo quattro gare nel pomeriggio in serie A. La Fiorentina continua la caccia al terzo posto ed espugna il campo dell’Atalanta. Vincono i viola per 3-2 e la gara si decide tutta nella ripresa: Mati e Tello portano avanti la squadra di Sousa, Conti accorcia ma ci pensa Kalinic a chiudere i giochi prima della rete di Pinilla e della successiva espulsione di Conti. Gol e spettacolo in Sassuolo-Empoli. Entrambe non vincevano da sei turni, ci riesce la squadra emiliana per 3-2 grazie a una doppietta di Defrel con le due squadre in 10 per le espulsioni di Missiroli prima e Tonelli poi nel primo tempo. Due i rigori sbagliati in questa giornata: dal granata Belotti nello 0-0 del Torino col Carpi e da Di Natale che si è fatto ribattere il tiro dal dischetto da Perin sancendo la sconfitta dell’Udinese in casa del Genoa (2-1) dove è tornato al gol l’ex Milan e Torino Cerci, che il suo rigore l’ha invece segnato.

Questi i risultati con i marcatori delle gare del pomeriggio:

Atalanta-Fiorentina 2-3: Mati Fernandez (F) al 22’ st, Tello (F) al 36’ st, Conti (A) al 39’ st, Kalinic (F) al 42’ st, Pinilla (A) al 45’ st

Torino-Carpi 0-0

Sassuolo-Empoli 3-2: Zielinski (E) al 36’ pt, Berardi (S) al 40’ pt, Defrel (E) al 3’ st e al 5’ st, Maccarone su rig. (E) al 25’ st

Genoa-Udinese 2-1: Adnan (U) al 33’ pt, Cerci su rig. (G) all’11’ st, Laxalt (G) al 24’ st


Tags: serie a di natale perin tello Defrel kalinic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE