Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

ROSSELLI MUTINA: SCONFITTA PER 2-1 A SOLIERA

21/11/2016 10:35

ROSSELLI MUTINA: SCONFITTA PER 2-1 A SOLIERA |  Sport e Vai

LA ROSSELLI MUTINA CADE A SOLIERA, PUNITA DA DUE EPISODI

 

SOLIERESE-ROSSELLI MUTINA 2-1

 

SOLIERESE: Neri, Agazzani, Vezzali, E. Montorsi, Caselli, Mustafay, Macchi, Rebecchi (89' Razzano), Belluzzi, M. Montorsi (85' Ascari), Jabeur. A disp. Corradini, Barrasso, M. Prandi, Salzano, Boccher. All. Maestroni

ROSSELLI MUTINA: Brancolini, Ricaldone, Righi, A. Prandi, Vignocchi (60' Guastalli), Ligabue (60' Asante), Modica, Girotti, Manno, Paradisi, Guilouzi. A disp. Benedetti, Baroni, Bozzini, Vaccari, Pecorari. All. Nannini

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa (assistenti Girgenti di Ferrara e Scardoli di Imola)

Note: spettatori 150 circa. Ammoniti Modica, Vignocchi, Girotti, Macchi e Belluzzi

 

SOLIERA – Arriva una sconfitta per la Rosselli Mutina a Soliera nella 14esima giornata del campionato di Promozione: ai gialloblù non è sufficiente la rete di Guilouzi nello scontro di vertice con la Solierese, uno scontro deciso da due episodi.

La sfida tra prima e seconda del girone B è equilibrata e sul terreno dello stadio «Stefanini» si alternano fisicità e qualità. La Solierese scatta già all'11', quando l'ex Matteo Montorsi disturba Girotti nel disimpegno difensivo e si presenta davanti a Brancolini, infilandolo per l'-0 in diagonale. La formazione gialloblù, sempre priva per infortunio di alcuni titolari tra i quali capitan Tammaro e gli attaccanti Azzouzi e Pecorari, reagisce e al 14' ha l'opportunità per pareggiare con Manno che si affaccia dalle parti di Negri venendo però stoppato. I ragazzi di mister Nannini ci mettono cuore e al 23' arriva il pareggio a opera di Guilouzi, ottimo nell'inserimento a centro area sul corner calciato dalla sinistra da Modica.

Il centro infonde energia agli ospiti che al 39' potrebbero passare in vantaggio con uno straordinario fendente da 25 metri di Vignocchi, in posizione sul centro-destra, destinato al «sette» e sul quale il portiere locale è costretto a «volare» compiendo un autentico miracolo. Sei minuti più tardi, a pochi secondi dal fischio del riposo, Manno ha un'altra buona chance incornando a pochi metri da Negri su suggerimento di testa di Ligabue che a sua volta aveva ricevuto il traversone su calcio d'angolo dalla destra di Paradisi.

Chiusa la frazione sull'1-1, nella ripresa la Rosselli Mutina scende in campo con l'obiettivo di raddoppiare ma all'8' si concretizza la doccia fredda sull'asse Jabeur-Belluzzi: il primo riesce a strappare il pallone a Righi nel contesto di un'azione difensiva e a lanciare in mezzo per il centravanti che, tutto solo di fronte a Brancolini, insacca. La risposta della compagine modenese sta in una sventola da fuori di Ligabue al 12', terminata sul fondo, e in un tiro di Paradisi al 28' deviato da un difensore sull'out. Nel frattempo aumentano gli errori da parte di entrambi gli schieramenti, anche per via della grande intensità che scema col trascorrere dei minuti. All'81' la Solierese ha quella che probabilmente è l'unica chance da gol costruita dall'undici di Maestroni, con Belluzzi che giunge a tu per tu con Brancolini dopo un bel lancio di Enrico Montorsi facendosi intercettare la botta al volo; mentre la Rosselli Mutina al 39' costruisce l'ultima occasione per pareggiare grazie a un triangolo tra Guastalli e Guilouzi col primo che va al tiro, bloccato a terra dal numero uno di casa. L'incontro si conclude così sul 2-1, risultato che lascia comunque Modica e compagni al secondo posto in classifica a quota 28 punti. Per la Rosselli Mutina è in calendario domenica prossima, domenica 27 a San Damaso, la sfida interna con la Virtus Camposanto; prima però è in programma l'ultima giornata della seconda fase di Coppa Italia, mercoledì 23 a Nonantola, contro il Persiceto.

TUTTI I RISULTATI DELLA TUA SQUADRA IN DIRETTA


Tags: calcio Emilia Romagna Solierese Rosselli mutina

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE