Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Gennaio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Real, Ancelotti: Credo alla parola di Di Maria, non voleva offendere nessuno

08/01/2014 13:37

Real, Ancelotti: Credo alla parola di Di Maria, non voleva offendere nessuno |  Sport e Vai

A Madrid non si parla d’altro da due giorni: quel gesto fatto da Angel Di Maria che, al momento della sostituzione con Jesè nella gara con il Celta di lunedì scorso, si è “strizzato” i genitali mentre il pubblico lo fischiava sonoramente, ha fatto il giro del mondo via web. Dopo il chiarimento del giocatore, che alla tv del Real ha assicurato che non era sua intenzione offendere nessuno e che si trattava solo di un gesto normalissimo per chi sta correndo, è arrivata anche la versione di Ancelotti. L’allenatore del Real si è schierato dalla parte dell’argentino: “Devo credere a quello che dice Di Maria e in ogni caso si qualcuno si è sentito offeso lui ha già chiesto scusa. Di Maria ha dato la sua spiegazione e noi siamo tenuti a credergli. Il caso si chiude qui. Non credo che in futuro possa avere problemi con il Bernabeu. I tifosi sono molto esigenti con i loro idoli ma non credo ci saranno screzi”. Detto ciò Di Maria non giocherà però domani con l’Osasuna: “Non sarà nell’undici iniziale ma la mia scelta non ha a che fare con questa vicenda. Mi serve un giocatore più fresco ma lui non ha problemi: è contento qui, sta tranquillo ed ha un ottimo rapporto con i compagni”.


Tags: ancelotti real osasuna di maria gesto jesè

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE