Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 27 Settembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pioli: Non siamo abituati ad Ibra e ko Bergamo è ancora vivo

06/01/2020 17:23

Pioli: Non siamo abituati ad Ibra e ko Bergamo è ancora vivo |  Sport e Vai

"L'impatto di Ibra è stato assolutamente positivo, ha dato subito sostegno, la squadra non è ancora abituata a questa presenza, nel finale potevamo cercarlo di più, la sua prestanza fisica ci dà qualche soluzione in più". Pioli è contento del nuovo arrivo, meno della prova del suo Milan, fermato sullo 0-0 dalla Samp. Il tecnico rossonero a Sky dice: "Volevamo vincere, riprendere il nostro campionato con una vittoria. Deludente che non ci siamo riusciti. Da tutti i giocatori deve arrivare più qualità, dovevamo avere più precisione e più qualità nei passaggi, bisogna andare a prendere meglio le palle sporche. E' un peccato non aver vinto. La disastrosa sconfitta di Bergamo ci è rimasta dentro, ci siamo macerati arrivando a questa partita. Sono sconfitte che rimangono e che tolgono anche certezze, mi aspettavo una partita difficile. Bastava qualcosina in più, la fortuna bisogna andarsela a cercare, volevamo questa vittoria ed usciamo da questa gara con un po' di rammarico". A centrocampo sembra manchi qualcosa: "I centrocampisti del Milan hanno buone caratteristiche, stiamo passando un momento particolare non con tanta fiducia, ma le qualità ci sono. Nel primo tempo siamo stati ordinati, poi più passava il tempo più eravamo meno ordinati, ci sono le qualità per fare sicuramente meglio. Ci sono ancora tante partite in cui il Milan può incidere". Capitolo a parte su Suso: "Tutto lo sviluppo offensivo che avremo in futuro con la probabile presenza di Ibra è tutto da studiare e sviluppare. Credo che la cosa importante in una squadra di calcio sia mettere i giocatori di qualità più volte in possesso palla. Suso oggi ha avuto delle occasioni per determinare la gara e non c'è riuscito, ma è accaduto anche ad altri calciatori. Non siamo riusciti a concretizzare delle situazioni che potevano essere concretizzate in maniera differente, la presenza di Ibra può dare più soluzioni". Infine Pioli parla del ruolo di Ibra: "Sta facendo il centravanti, poi vedremo se giocheremo con lui ed un altro. Con Piatek? Si può fare, basta mantenere l'equilibrio di squadra, c'è tanto da fare ancora nel nostro lavoro, si può fare meglio".


Tags: milan ibrahimovic pioli

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE