Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 10 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pioli: Giocassimo sempre come nei primi 45’ saremmo il Bayern

13/01/2015 14:33

Pioli: Giocassimo sempre come nei primi 45’ saremmo il Bayern |  Sport e Vai

Più rimpianti per il successo sfumato o orgoglio per aver messo alle corde la Roma per 45’? La Lazio si tiene il punto nel derby ma Pioli, alla vigilia della gara di coppa Italia con il Torino, sottolinea la crescita della squadra e dice: “C'è rimasta la consapevolezza di aver giocato una partita contro un avversario importante. Abbiamo tante qualità, tanti pregi, siamo a un buon punto del nostro percorso di crescita. I numeri dicono che meritiamo di stare lì, lo dicono anche le prestazioni. Ho sentito parlare di poca continuità, ma c'è un dato che deve far riflettere. Nelle prime quattro giornate abbiamo raccolto solo tre punti, rimediando tre sconfitte. Questo significa che nelle restanti giornate abbiamo fatto gli stessi punti della Roma e soltanto tre in meno della Juventus. Il nostro è un percorso di qualità e possiamo crescere ancora cercando di ottenere più vittorie". Fa riflettere la differenza di rendimento tra primo e secondo tempo, ed era già successo in passato: “Vogliamo migliorare in questo. Ma il secondo tempo conl'Inter è molto diverso rispetto a quello con la Roma. A Milano abbiamo pensato che fosse sufficiente difendere il risultato e abbiamo sbagliato l'approccio. Nel derby abbiamo, invece, abbiamo reagito e abbiamo provato ad attaccare fino alla fine. Se tenessimo per 90 minuti il livello dei primi tempi che abbiamo fatto, forse non saremmo la Lazio, ma il Bayern Monaco. Sono tante le cose positive di questa squadra e le dobbiamo rinforzare ancore di più. Contro Parma, Atalanta, Sampdoria abbiamo retto bene, abbiamo avuto la voglia di fare la partita per tutti e 90 i minuti". La coppa Italia sarà l’occasione per molti, tra cui Keita e Klose, per mettere in difficoltà l’allenatore nelle scelte future: "Sì, i calciatori hanno sempre delle occasioni per mettere in difficoltà l'allenatore in vista della gara successiva. Sarà così per Keita e Klose, così come per tanti altri. Se stiamo facendo bene, è merito di tutta la rosa che permette di lavorare bene anche durante gli allenamenti. Mi aspetto una prova positiva, so quanto si stanno preparando e la loro voglia. Anderson? Ha recuperato il trauma contusivo, oggi si è allenato insieme alla squadra. L'altra vicenda è una cosa privata, ho parlato con lui. Sarà disponibile per domani sera, verrà con noi". L’ultimo pensiero è per il mercato, Pioli aspetta un difensore: "Sono sicuro che la società sta lavorando in questa direzione".

Stefano Grandi     


Tags: lazio bayern derby klose pioli

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE