Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, ecco chi sarà sacrificato sul mercato a giugno

12/02/2019 14:33

Inter, ecco chi sarà sacrificato sul mercato a giugno |  Sport e Vai

Che a giugno qualche big possa lasciare l'Inter s'è capito. Problemi di fair-play finanziario, necessità di far cassa per puntare ad altri giocatori e non solo spingono Marotta a cambiare qualcosa. Cosa succederà lo spiega calciomercato.com in un'editoriale in cui si legge: "Marotta ha pubblicamente ammesso che le prossime sessioni di mercato saranno all'insegna del rafforzamento della rosa con elementi di qualità acquistabili grazie anche ad alcuni sacrifici di spessore. Perisic rientra in questa tipologia di calciatore e a 30 anni appena compiuti potrebbe presentarsi l'ultima grande occasione della carriera per monetizzare a livello personale e per permettere all'Inter di registrare una significativa plusvalenza. Dopo il rinnovo di contratto strappato nel settembre 2017 fino a giugno 2022 e con un nuovo ingaggio da 4 milioni di euro netti a stagione, Perisic pesa oggi sul bilancio per circa 10 milioni lordi tra stipendio e ammortamento. Per 30 milioni a giugno può partire e, oltre ai due club già citati, secondo indiscrezioni inglesi, potrebbe aggiungersi il Tottenham all'elenco delle pretendenti. Ultimo aspetto, tutt'altro che secondario, i "capricci" delle scorse settimane non sono passate inosservate e hanno lasciato il segno: per tornare definitivamente grande, l'Inter ha bisogno di giocatori pienamente coinvolti nel progetto e la sensazione è che Marotta stavolta non erigerà barricate nel caso in cui Perisic tornasse a bussare alla porta del suo ufficio per chiedere la cessione".


Tags: inter marotta perisic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE