Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

I numeri di Gerrard, la leggenda Red che ha detto addio INFOGRAFICA

25/11/2016 10:50

I numeri di Gerrard, la leggenda Red che ha detto addio INFOGRAFICA |  Sport e Vai

Per i tifosi italiani la sua immagine rimarrà sempre quella di Istanbul, quando con il Liverpool allenato da Rafa Benitez guidò i Reds alla storica rimonta del 2005 nella finale di Champions contro il Milan. Quel 3-0 diventato 3-3 e poi sconfitta ai rigori sarà un incubo per la vita per i fan rossoneri e per chi quel giorno giocava dall'altra parte, ma per Steve Gerrard rappresenterà il momento più un alto di una carriera straordinaria. Carriera finita ieri, quando il centrocampista ha annunciato il suo addio al calcio dopo l'esperienza in Mls con i Galaxy. Anche i tifosi del Napoli lo ricordano bene, perchè in Europa League gli azzurri all'epoca allenati da Mazzarri vincevano 1-0 ad Anfield Road con gol di Lavezzi quando nella ripresa entrò il capitano del Liverpool a capovolgere tutto e finì 3-1 per i Reds. In carriera Gerrard ha vinto meno di quanto avrebbe potuto, avendo abbracciato sempre e solo il Liverpool: 504 presenze tra il 1998 e il 2014 e 114 presenze con la maglia dell'Inghilterra che pure gli ha riservato più delusioni che gioie ma Gerrard è stato un tuttocampista - più che un centrocampista – formidabile. Prima dell'annuncio ufficiale era stato accostato anche al Milan e all'Inter, ingolosite dall'idea di prenderlo a gennaio, così come la Cina aveva bussato alla sua porta ma la decisione era stata presa. Basta così' "Ho avuto una carriera incredibile e sono grato per ogni momento della mia carriera a Liverpool, con l'Inghilterra e nei Los Angeles Galaxy -ha detto Gerrard in un comunicato-. Mi sento fortunato ad aver vissuto così tanti momenti meravigliosi nel corso della mia carriera. Sono orgoglioso di aver giocato oltre 700 gare per il Liverpool, molte delle quali come capitano, e di aver fatto la mia parte per aiutare il club a ottenere grandi vittorie, come quella della famosa notte a Istanbul. A livello internazionale, mi sento un privilegiato di aver fatto 114 presenze in Nazionale e di aver avuto l'onore di essere il capitano della squadra del mio paese”. Questa l'infografica realizzata da www.stampaprint.net/it/.

Stefano Grandi

 

 


Tags: liverpool gerrard champions

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE