Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 9 Aprile 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Domani sorteggio Nations League: Italia e Svizzera nella stessa fascia

23/01/2018 09:48

Domani sorteggio Nations League: Italia e Svizzera nella stessa fascia |  Sport e Vai

Domani a Losanna ci sarà il sorteggio della prima Nations League.  Questa nuova competizione mira a fare crescere le nazionali sostituendo gran parte delle amichevoli con partite ufficiali. Inoltre adesso le nazionali affronteranno squadre di pari valore. Il formato della UEFA Nations League prevede promozioni e retrocessioni e vedrà le 55 nazionali europee divise in quattro divisioni in accordo col ranking UEFA per nazionali all'11 ottobre 2017. Nella Divisione A giocheranno quindi le nazionali col ranking più alto, mentre nella Divisione D quelle col ranking più basso. Ogni divisione verrà ulteriormente suddivisa in quattro gironi da tre o quattro squadre che si affronteranno in casa e in trasferta da settembre a novembre 2018, giocando quindi da quattro a sei partite nelle date già previste dal calendario internazionale. Le nazionali vincitrici dei gironi verranno promosse, mentre le ultime retrocesse. Le quattro vincitrici della Divisione A si qualificheranno alla fase finale della UEFA Nations League, che si giocherà nel giugno 2019. La formula prevede due semifinali, una finale per il primo posto e una per il terzo posto. Nel dicembre 2018 verrà scelta dal Comitato Esecutivo UEFA la nazione ospitante tra le quattro finaliste. Le nazionali saranno quindi in corsa per vincere la UEFA Nations League, oppure per evitare la retrocessione o conquistare la promozione. Queste le fasce del sorteggio:

Fascia 1: Germania, Portogallo, Belgio, Spagna
Fascia 2: Francia, Inghilterra, Svizzera, Italia
Fascia 3: Polonia, Islanda, Croazia, Olanda

  • Le squadre verranno suddivise in quattro gironi da tre. Le prime classificate nei gironi parteciperanno alla fase finale di UEFA Nations League a giugno 2019 (semifinali, finale terzo posto e finale), fino a decretare la vincitrice della UEFA Nations League. La nazione ospitante verrà designata a dicembre 2018 tra le finaliste.
  • Le quattro ultime classificate nei gironi retrocederanno in Lega B per l'edizione 2020.
  • Le quattro squadre con la migliore classifica non qualificate per UEFA EURO 2020 parteciperanno a uno spareggio (a marzo 2020) che metterà in palio un posto alla fase finale

Lega B

Fascia 1: Austria, Galles, Russia, Slovacchia
Fascia 2: Svezia, Ucraina, Repubblica d'Irlanda, Bosnia-Erzegovina
Fascia 3: Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca, Turchia

  • Le squadre verranno suddivise in quattro gironi da tre.
  • Come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA, Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone.
  • Le quattro vincitrici dei gironi saranno promosse in Lega A. Le quattro ultime classificate retrocederanno in Lega C per l'edizione 2020.
  • Le quattro squadre con la migliore classifica non qualificate per UEFA EURO 2020 parteciperanno a uno spareggio (a marzo 2020) che metterà in palio un posto alla fase finale.

Lega C

Fascia 1: Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia
Fascia 2: Grecia, Serbia, Albania, Norvegia
Fascia 3: Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia
Fascia 4: Cipro, Estonia, Lituania

  • Le squadre verranno suddivise in un girone da tre (contenente solo le squadre di fascia 1, 2 e 3) e tre gironi da quattro.
  • Per motivi climatici, i gironi potranno contenere al massimo due delle seguenti squadre: Norvegia, Finlandia, Estonia, Lituania.
  • Le quattro vincitrici dei gironi saranno promosse in Lega B. Le quattro ultime classificate retrocederanno in Lega D per l'edizione 2020.
  • Le quattro squadre con la migliore classifica non qualificate per UEFA EURO 2020 parteciperanno a uno spareggio (a marzo 2020) che metterà in palio un posto alla fase finale.

Lega D

Fascia 1: Azerbaigian, ERJ Macedonia, Bielorussia, Georgia
Fascia 2: Armenia, Lettonia, Isole Faroe, Lussemburgo
Fascia 3: Kazakistan, Moldavia, Liechtenstein, Malta
Fascia 4: Andorra, Kosovo, San Marino, Georgia

  • Le squadre verranno suddivise in quattro gironi da quattro.
  • Come stabilito dal Comitato Esecutivo UEFA, Armenia e Azerbaigian non possono essere sorteggiate nello stesso girone.
  • Per motivi di distanza geografica, i gironi possono contenere al massimo una delle seguenti coppie: Andorra e Kazakhstan, Isole Faroe e Kazakistan, Gibilterra e Kazakistan, Gibilterra e Azerbaigian
  • Le quattro vincitrici dei gironi saranno promosse in Lega C.
  • Le quattro squadre con la migliore classifica non qualificate per UEFA EURO 2020 parteciperanno a uno spareggio (a marzo 2020) che metterà in palio un posto alla fase finale.

Criteri di determinazione delle fasce

  • La Lega A include le prime 12 squadre nel ranking. La Lega B comprende le 12 squadre successive, la Lega C le 15 successive e la Lega D le 16 successive.
  • Quindi, sono state determinate le fasce del sorteggio in base ai coefficienti, in modo che ciascun girone di ogni lega contenga almeno una squadra per fascia.

Calendario UEFA Nations League

Sorteggio fase a gironi*: 24 gennaio 2018 – SwissTech Convention Centre, Losanna
Giornata 1: 6–8 settembre 2018
Giornata 2: 9–11 settembre 2018
Giornata 3: 11–13 ottobre 2018
Giornata 4: 14–16 ottobre 2018
Giornata 5: 15–17 novembre 2018
Giornata 6: 18–20 novembre 2018
Sorteggio fase finale: inizio dicembre 2018
Fase finale: 5–9 giugno 2019
Sorteggio spareggi per UEFA EURO 2020: 22 novembre 2019
Spareggi per UEFA EURO 2020: 26–31 marzo 2020


Tags: italia sorteggio nations league

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE