Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 7 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Bargiggia: Conte da licenziare, danno d'immagine

02/08/2020 14:46

Bargiggia: Conte da licenziare, danno d'immagine  |  Sport e Vai

Lo attaccava prima, figuriamoci ora. Conte continua ad essere un bersaglio mobile per Paolo Bargiggia che su twitter incalza dopo lo sfogo di ieri del tecnico dell'Inter: "Cosa aspetta l'Inter a licenziare Conte? Un club cosi prestigioso non può farsi perculare ogni volta da un suo dipendente. E nemmeno aver paura di buttare qualche milione per eventuale causa. Ma intanto ha subito un danno di immagine pesante!".

Conte nel frullatore delle polemiche

Inevitabili le reazioni dei follower dopo le tante degli addetti ai lavori: "Probabilmente non hanno un allenatore di livello pronto da acquisire.....altrimenti uno stipendiato ( 10 mln di € )....che ogni 2-3 giornate spara bordate sulla società....sarebbe già fuori ..." o anche: " I danni d'immagine forse sono il minimo. Mi dirai che hanno speso settordicimila miliardi e non hanno vinto nemmeno il torneo dei bar" e ancora: " Effettivamente le sue parole puntuali a rimarcare responsabilità societarie sono gravi e solo all’Inter succede senza che prendano provvedimenti,ma meglio così mi piace vedere il Vileccese mugugnare e rosicare,che lo tengano ancora a lungo a meno che non sia lui ad abbandonare" e infine: " L’Inter ha due strade: 1 tenerselo, confermando così di essere la società descritta da Conte. 2 cacciarlo, il che vorrebbe dire fare un primo passo verso la solidità e serietà tanto auspicata dagli interisti. Il secondo caso però costa molto caro €€€€!".


Tags: inter conte bargiggia

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE