Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 23 Giugno 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Ko in Turchia, Panathinaikos per punizione torna in bus: 12 ore e 1100 km

26/04/2017 13:06

Ko in Turchia, Panathinaikos per punizione torna in bus: 12 ore e 1100 km |  Sport e Vai

Dura punizione per i giocatori del Panathinaikos, sconfitti a Istanbul in Euroleague dal Fenerbahce. Il presidente Dimitris Giannakopoulos ha inflitto alla squadra un castigo non da poco, annullando i biglietti aereo per Atene e costringendo i giocatori a tornare a casa in bus: un viaggio di 12 ore per 1100 km. Una decisione che ha scatenato la rabbia degli atleti, che si sono ribellati. Capeggiati da Mike James, i giocatori stranieri del club greco hanno preferito pagarsi da soli il biglietto aereo. Solo James Gist tra i non ellenici ha accettato la situazione e si è detto disposto a tornare in Grecia in bus assieme allo staff tecnico, all'allenatore spagnolo Xavi Pasqual e ad altri compagni. Il ko per 79-61 di ieri è costata l'eliminazione dai playoff di Euroleague. Se avessero raggiunto i quarti i greci avrebbero avuto un premio di 250mila euro.

Stefano Grandi


Tags: panathinaikos punizione bus

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE