Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 19 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tennis: Djokovic nuovo leader Atp, scavalcato Nadal

07/07/2014 10:15

Tennis: Djokovic nuovo leader Atp, scavalcato Nadal |  Sport e Vai
Novak Djokovic torna ad essere il numero uno della classifica Atp, scavalcando Rafa Nadal. Dopo il successo di ieri in finale a Wimbledon contro Roger Federer, dunque, il campione serbo si riprende lo scettro di numero uno del ranking mondiale, che gli era già appartenuto dal luglio 2011 al luglio 2012 e poi dal novembre 2012 all’ottobre 2013: in entrambi i casi, era stato proprio Nadal a soffiargli il primo posto. Un altro sorpasso si consuma nelle posizioni subito dietro la coppia di testa, dove Federer si prende il terzo posto della classifica Atp ai danni di Stanislas Wawrinka: decisivo, in questo caso, il successo del primo nella sfida dei quarti di finale a Wimbledon. Alle spalle della coppia svizzera, il ceco Tomas Berdych e il canadese Milos Raonic, che, passando dal nono al sesto posto, compie il balzo più grande all’interno della top 10. Scivola dalla quinta alla decima posizione, invece, lo scozzese Andy Murray, eliminato a Wimbledon dal bulgaro Grigor Dimitrov, che, proprio grazie a questo exploit, fa il suo ingresso nella top 10 piazzandosi al nono posto. Questa la nuova classifica Atp: 1. Novak Djokovic (Srb) 13130; 2. Rafael Nadal (Esp) 12670; 3. Roger Federer (Sui) 6100; 4. Stanislas Wawrinka (Sui) 5770; 5. Tomas Berdych (Cze) 4410; 6. Milos Raonic (Can) 3920; 7. David Ferrer (Esp) 3875; 8. Juan Martin Del Potro (Arg) 3360; 9. Grigor Dimitrov (Bul) 3270; 10. Andy Murray (Gbr) 3040.  

Tags: nadal federer classifica atp djokovic raonic dimitrov

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE