Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 23 Gennaio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sci, Sochi 2014: Jansrud oro nel SuperG davanti ai nordamericani, Miller bronzo

16/02/2014 08:34

Sci, Sochi 2014: Jansrud oro nel SuperG davanti ai nordamericani, Miller bronzo |  Sport e Vai

kjetil-jansrud-super-g

Non Axel Lund Svindal ma Kjetil Jansrud si è messo al collo la medaglia d'oro del Super Gigante alle Olimpiadi di Sochi 2014. Il norvegese, meno accreditato, così come nella libera della combinata, ha pennellato le curve della pista di rosa Kuthor mettendosi alle spalle i favoriti da Kueng a Svindal che non sono andati nemmeno a medaglia. Il norvegese, leader di coppa del mondo è solo 7°, il leader della specialità addirittura fuori dai 10.

Podio invece tutto nordamericano con la sopresa Usa, Andrew Weibrecht che ha fatto paura a Jansrud finendogli dietro solo nell'ultimo tratto per un totale di 30 centesimi. Terzo posto ex-aequo per il canadese Jan Hudec e l'altro americano, Bode Miller che, con le lacrime agli occhi, salva in extremis la sua Olimpiade in attesa delle gare tecniche.

Poca gloria stavolta per gli italiani: Peter Fill è solo 8°, 16° Paris, 17° Heel. Fuori invece Hinnerhofer argento in libera e bronzo in supercombinata.

1

Kjetil JANSRUD

NOR

1:18.14

2

Andrew WEIBRECHT

USA

+0.30

3

Jan HUDEC

CAN

+0.53

3

Bode MILLER

USA

+0.53

5

Otmar STRIEDINGER

AUT

+0.55

6

Max FRANZ

AUT

+0.60

7

Aksel Lund SVINDAL

NOR

+0.62

8

Peter FILL

ITA

+0.71

9

Ondrej BANK

CZE

+0.97

10

Morgan PRIDY

CAN

+1.05

 


Tags: supergigante christof innerhofer fill paris sochi 2014 miller superg Jansrud Olimpiadi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE