Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Doping: Uci accusato di aver aiutato Froome al Giro di Romandia

15/06/2014 12:45

Doping: Uci accusato di aver aiutato Froome al Giro di Romandia |  Sport e Vai
L’Uci avrebbe aiutato Chris Froome durante il Giro di Romandia, consentendo al corridore britannico di utilizzare un cortisonoide proibito. E’ l’accusa lanciata dal quotidiano francese Journal de Dimanche. Secondo il giornale il vincitore dello scorso Tour de France soffriva di un forte raffreddore nello scorso aprile ed ha beneficiato di un’autorizzazione a uso terapeutico concessa dall’Uci per utilizzare per via orale una dose di prednisolone (40 mg), un cortisonoide il cui uso è consentito solo tramite spray. Secondo il dottor Gerard Guillame, esperto del ramo e citato dal quotidiano, in base ai regolamenti l’utilizzo per via orale è vietato nelle competizioni e che se un atleta necessita di un trattamento urgente non può prendere parte alla gara. Inoltre l’autorizzazione speciale può essere data solo dopo lo studio di un gruppo di esperti. Froome in quel Giro di Romandia vinse la corsa grazie al successo nella cronometro finale. Stefano Grandi    

Tags: uci romandia froome spray

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE