Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Teotino: Milan, sarebbe un errore e spiego perché

15/01/2021 13:27

Teotino: Milan, sarebbe un errore e spiego perché |  Sport e Vai

Si sofferma sul mercato in generale e sul momento del campionato attuale Gianfranco Teotino a Radio Sportiva. Il giornalista, opinionista Rai, sconsiglia il Milan dall'acquistare Mandzukic

"è fermo da diversi mesi, nelle poche partite giocate in Qatar non si è tenuto in forma. Ha bisogno di tempo per rientrare in forma: per me il Milan può fare a meno di un attaccante, ma se lo cerca dovrebbe puntare su uno come Scamacca".

Dopo aver stroncato Pirlo ("Non ho ancora ben capito come giochi la Juventus, non so chi sono i titolari né la fisionomia di gioco. Non è più la squadra di Allegri e nemmeno quella di Sarri") Teotino elogia l'Inter e non crede a una crisi anche in caso di passaggio di proprietà

L'Inter mi sembra più stabile in vista dello scontro diretto. La proprietà dell'Inter è stabile, la società è cresciuta. È auspicabile che Suning resti, ma le difficoltà ci sono, anche in Cina. L'azienda è in difficoltà ed è possibile che passi la mano. Le strade sono tutte aperte".

Infine parla della Roma

"Friedkin? Il silenzio non è per forza una qualità positiva. La proprietà deve chiarire le sue idee sul progetto, sullo stadio, sugli obiettivi. Anche il nuovo DS Pinto è stato molto vago, non si capisce quale sia la strada. Con gli attuali sistemi di gioco delle squadre attuali per me sarebbe la Roma la squadra adatta al Papu Gomez".

 

 

 


Tags: milan pirlo mandzukic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE