Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 30 Marzo 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Handanovic: Sapete le partite che ricordo con maggior gioia?

19/02/2020 11:13

Handanovic: Sapete le partite che ricordo con maggior gioia? |  Sport e Vai

L'Inter ne sta aspettando il rientro con impazienza. Con Padelli le cose non sono andate per il verso giusto e Conte ha bisogno di Handanovic. Lo sloveno intanto è in copertina dell'ultimo numero dell'house organ Aic e parla di tutto, dai suoi esordi ("Non mi sono mai accontentato o sentito arrivato, nemmeno oggi") alle pagelle sui giornali: "Le pagelle in genere non le guardo, anche se in determinate circostanze ho chi mi segnala ciò che merita di essere letto con attenzione". Si parla anche di razzismo: "Il razzismo nasce dall'ignoranza. E' una battaglia da combattere prima di tutto a monte: noi siamo a valle e possiamo solo condannarlo, ma è una battaglia diversa. Per la violenza sugli spalti penso che basterebbe vedere come hanno risolto il problema in altre realtà: faccio molta fatica a trovare un senso quando vedo o leggo di certi episodi". Handanovic infine rivela le partite da ricordare: "Di partite che non dimentico ve ne dico due: lo spareggio con la Russia per il Mondiale 2010. La prima l'avevamo persa 2-1 lì da loro, in casa vincemmo 1-0 e ci qualificammo. Sembrava una sfida tra Davide e Golia, noi come Slovenia eravamo nettamente sfavoriti; delle due mi ricordo la seconda, giocammo a Maribor, quello stadio colmo di gente e di energia. La prima immagine che mi viene in mente? Il gol, quel cross da destro e Dedic che la mette dentro. Ricordo che me ne sono stato in area, ho festeggiato da solo e quella partita era ancora lunga... Una partita che vorrei rigiocare? A dire la verità tutte quelle perse, ma se devo indicarne qualcuno penso ad Arsenal-Udinese e poi a quella recente contro il Borussia Dortmund. Quella con l'Arsenal perché era la squadra era dimezzata dagli infortuni. Non eravamo al completo e perdemmo 1-0 e 2-1. Quella col Borussia per quel risultato finale che non era certo quello che volevamo. Di gol ne ho presi tanti, ognuno mi resta qua ma non voglio dirne uno in particolare perché ci voglio ripensare. Sono contento solo quando non subisco gol".


Tags: inter conte Handanovic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE