Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 5 Giugno 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Nainggolan: Una volta mi scambiarono per terrorista, che noia stare a casa

23/03/2020 08:24

Nainggolan: Una volta mi scambiarono per terrorista, che noia stare a casa |  Sport e Vai

"Sono sereno. Aspetto buone notizie per riprendere a giocare. Per me stare a casa è stranissimo, dopo un po’ diventa una noia assurda. Dopo queste settimane sempre a casa spero di giocare fino ai 50 anni. Appena finisce la quarantena faccio una bella serata come una volta".  Radja Nainggolan scherza sul profilo Instagram del Cagliari. L'ex Inter racconta cosa fa  per passare le sue giornate: "Gioco un po’ con i compagni alla PlayStation. C’è gente che pulisce casa, che prova a fare lo chef ma io non sono tra questi. So cucinare bene la carne però e la farò a cena alla famiglia. Ogni tanto faccio un po’ di dj set anche per movimentare le giornate ma non è facile. A che ora vado a dormire? Non si può dire".Poi racconta un aneddoto: "Una volta mi hanno scambiato per un terrorista in Belgio in un albergo. Con amici ci siamo dati appuntamento per uscire e invece ci ha fermato la polizia perché pensavano fossimo sospetti. Poi mi hanno riconosciuto e ci hanno chiesto la foto". Fuori dal campo una delle fisse di Radja è la moda: "Sì, mi piace molto cambiare look e sto attento ai vestiti. Niente più cresta però. Ho promesso che dopo i trent'anni non l’avrei più usata".


Tags: inter cagliari nainggolan

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE