Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 13 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

World Grand Prix 2014: domani l'Italia sfiderà la Russia

14/08/2014 18:08

World Grand Prix 2014: domani l'Italia sfiderà la Russia |  Sport e Vai

Le azzurre di Marco Bonitta si preparano ad affrontare le campionesse europee e mondiali di Yuri Marichev. L'obbiettivo è un posto per la Final Six di Tokyo.

Non sarà facile l'ultimo week end di World Grand Prix per l'Italia del volley femminile. La prima gara vedrà infatti le azzurre capitanate da Francesca Piccini contro le temibili russe di Ekaterina Gamova, match in programma domani alle 18.10 su RaiSport 2. Poi sarà il turno della Germania di Giovanni Guidetti (15.40 su RaiSport 2) e la Turchia di Massimo Barbolini (15.40 su RaiSport 2).

La situazione nella classifica del World Grand Prix per l'Italia, che ha un bisogno impellente di punti per aggiudicarsi un biglietto per la Final Six (dal 20 a 24 agosto), non è delle più rosee. Le azzurre al momento hanno infatti 10 punti e si trovano al quinto posto, un gradino sotto quindi all'obbiettivo minimo. La squadra è ancora in fase di assestamento e lo si è visto, ma le premesse in vista dei prossimi Mondiali sono buone.

La Russia, che ha vinto le ultime due rassegne iridate e detiene anche la medaglia d'oro europea, è senza dubbio l'avversario più ostico da affrontare e l'ultimo precedente parla a suo favore: in quell'occasione, nell'ultimo World Grand Prix, l'Italia perse infatti 3-1.


Tags: world grand prix Italia Volley Femminile Russia Volley Femminile

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE