Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 26 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Del Potro: Stavo per smettere e ora ho battuto Federer

19/03/2018 11:38

Del Potro: Stavo per smettere e ora ho battuto Federer |  Sport e Vai

"Non ci posso credere". Questa frase esprime tutta la gioia, e quasi lo stupore di Juan Martin Del Potro, per aver conquistato a Indian Wells il suo primo Masters 1000 piegando con il punteggio di 64 67(8) 76(2) al termine di una finale vietata ai deboli di cuore Roger Federer, numero 1 del mondo e imbattuto nel 2018 prima di questo incrocio, che si è visto cancellare tre match point sul 5-4 del set decisivo.

DELPO: “MATCH INCREDIBILE, DI ALTISSIMO LIVELLO” - “E' stata una partita incredibile dall'inizio alla fine, nella quale sia io che Roger abbiamo giocato un tennis di altissimo livello e il pubblico era entusiasta praticamente ad ogni punto” - sottolinea il 29enne di Tandil, che nel 2015 è stato sul punto di chiudere la carriera per via dei ricorrenti problemi ai polsi – “Eravamo entrambi piuttosto nervosi in campo e questo si è sentito. Ecco perché abbiamo protestato con l'arbitro per ogni decisione importante che avrebbe potuto cambiare l'esito della sfida. Io in particolare non sono riuscito a mantenere la calma nel tie-break del secondo set, ma poi ho saputo tranquillizzarmi nel terzo e ho giocato bene alla fine del match, soprattutto nell'ultimo decisivo tie-break. Questo è un torneo talmente importante, fatico ancora a credere di averlo vinto battendo Roger dopo una grande finale. Credo che diventerò numero 6 in classifica mondiale: ottimo per me, ma dovremo continuare a lavorare, non mi interessa continuare a salire nel ranking, i numeri non mi interessano, voglio solo continuare a vincere titoli come questo, se posso. Dovrò cercare di stare bene tutta la stagione, e giocare dove mi piace giocare. Se mi avessero detto dopo la quarta operazione ‘Non ti preoccupare, vincerai un Masters 1000 battendo Federer in finale’ non ci avrei creduto” – ammette l’argentino con un sorriso che lascia trasparire molto delle sofferenze che ha passato -. “Non avrei mai potuto immaginare di vivere un momento del genere Tutti sanno che ero sul punto di lasciare il tennis prima della mia terza operazione al polso sinistro, a fine 2015. Dopo quello stop, ho fatto un grosso sforzo e sono tornato a giocare, solo in slice di rovescio, ma in quel modo il mio colpo non era abbastanza efficace per essere competitivo ad alto livello. Poi dopo la mia partita contro Djokovic alle Olimpiadi di Rio 2016, ho deciso di cambiare atteggiamento e di essere di nuovo felice nel circuito. Poi ho vinto la Coppa Davis, e ho pensato: ‘Ok, ho vinto tutto quello che volevo vincere tranne un Masters 1000’, ed è proprio quello che adesso sono riuscito a fare!”.


Tags: del potro federer indian wells

Articoli Correlati