Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tifosi Napoli scatenati: Juve, prova a vincere l'Europa League

16/05/2021 14:05

Tifosi Napoli scatenati: Juve, prova a vincere l'Europa League |  Sport e Vai

"Se non vincete nemmeno l'Europa League con Ronaldo, Chiesa e Dybala cambiate sport". E' uno dei tanti commenti dei tifosi del Napoli dopo il successo slula Fiorentina che mette la zona Champions a un passo: basterà battere il Verona domenica al Maradona per festeggiare un traguardo che qualche mese fa sembrava sfumato. Una rimonta a suon di vittorie, unita a qualche passo falso della Juve, ha fatto sì che gli azzurri centrassero il traguardo ed ora può partire la festa ma quanta paura. Per un tempo intero e i primi 10' della ripresa sembrava una partita stregata, con la Fiorentina a lottare su ogni pallone e un Napoli che s'andava innervosendo col passare dei minuti, anche ricordando quanto accaduto in Juventus-Inter. Poi il rigore-batticuore segnato da Insigne e il raddoppio causato da Zielinski hanno fatto sciogliere tutti. Incubo finito ma non è stata una passeggiata. A fine gara tanti commenti entusiasti e tanti sfottò alla Juve ("Agnelli ha avuto quello che merita. Calvarese non è servito, fine Champions, non immagino un calcio senza Juventus ma una SerieA senza "padrini", sì!") ma prima è stato diverso.

Per i tifosi tanta paura per quasi un'ora

L'avvio iniziale degli azzurri era stato incoraggiante ma col passar dei minuti erano cominciati a venir fuori incubi e tremori a leggere i commenti sui social: "sento i fantasmi di Simeone e Mazzoleni che aleggiano su questa partita" o anche: "Svegliaaaa che qui noi non regala niente nessuno! Non siamo la Juve, siamo il Napoli", oppure: "Ma veramente vogliamo continuare a non giocare così? Che deve segnarsi da sola la Fiorentina?" e ancora: "Troppa pressione dovuta anche a cose “non esattamente calcistiche”. La tensione è tanta: "Ma voi tutto apposto? Io già sono al terzo infarto" e infine: "Ma la Fiorentina non doveva scansarsi??? Giocano come dovessero lottare per lo scudetto".

L'ansia sul rigore concesso da Abisso

Anche a inizio ripresa torna la paura con momenti infiniti di ansia in occasione del rigore. L'arbitro Abisso ha lasciato col fiato sospeso tutti per tanti lunghissimi minuti prima di fischiare il penalty: "È la stessa situazione di ieri. Il VAR ieri non doveva intervenire sui due primi rigori, e non deve intervenire nemmeno su questo. Non stanno rispettando il protocollo VAR (rigore che c'è, secondo me, parlo solo della OFR)" o anche: "Adesso quelli del complotto anti Napoli dovranno spiegarmi il senso di questa on field review irregolare per un rigore che non c’è" e ancora: " In epoca di VAR e dopo tutto quello che è successo ieri, caro Milenkovic non puoi trattenere un giocatore a quella maniera perché ti fischia rigore tutta la vita


Tags: napoli champions Abisso

Articoli Correlati