Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sogno Azzurro, Biasin bacchetta e viene bacchettato

16/07/2021 10:51

Sogno Azzurro, Biasin bacchetta e viene bacchettato |  Sport e Vai

Nella serata di ieri, la programmazione di Rai1 è stata interamente dedicata alla cavalcata dell'Italia a Euro 2020. Prima delle riproposizione della finale di Wembley contro l'Inghilterra, è andato in onda il docu-film Sogno Azzurro, che ha seguito la Nazionale di Roberto Mancini fin dentro le stanze dei calciatori e mostrato da vicino come si vive l'esperienza di una competizione importante come l'Europeo.

Moltissimi gli aneddoti e i retroscena: dalla canzone delle polpette, alle battute tra i campioni azzurri fino ai momenti più toccanti, come la reazione al momento del malore di Eriksen, con le lacrime di Barella e lo sconforto che è calato su Coverciano. La trasmissione ha tenuto incollati alla Tv tantissimi italiani e molti sono stati i temi che sono schizzati in tendenza sui social.

A promuovere il docu-film, è arrivato anche il commento del giornalista Fabrizio Biasin, che ha colto l'occasione per bacchettare il modo con cui si intende e si parla di calcio al giorno d'oggi. Biasin scrive:

Da qualche anno scriviamo di calcio come se fosse solo una questione di conti da far tornare. Stop, zero cuore.

Se SognoAzzuro ha un merito - e ne ha tanti - è averci mostrato che questo sport, più di ogni altra cosa, è ancora “ragazzi che insieme provano a fare la differenza”.

Non mancano i commenti dei tifosi: "L'ho visto ieri. Meraviglioso". Ma c'è anche chi non ci sta e sottolinea: "Ma è solo perché una nazionale, dove non ci sono acquisti e stipendi contrattati. Purtroppo..." e chi rilancia: "Beh è piuttosto facile trovare la chiave di lettura... Ovvero, i calciatori della nazionale vengono pagati da altri...".

Qualcuno commenta: "Riscopriamo il gusto di sostenere giovani atleti delle giovanili" e un tifoso attacca: "Appunto scrivete. Siete voi addetti ai lavori che parlate solo di soldi e ritenete più importante arrivare quarti in campionato che vincere la coppa Italia, perché arrivare quarti in campionato si incassano più soldi che vincere la coppa Italia".


Tags: italia euro 2020 fabrizio biasin

Articoli Correlati