Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 4 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Roma: l'assist di Totti come quello di Modric, sul web divampa la nostalgia

13/04/2022 17:53

Roma: l'assist di Totti come quello di Modric, sul web divampa la nostalgia |  Sport e Vai

Lo aveva fatto molto simile, Francesco Totti. Era il 2016, il numero 10 giallorosso, da posizione un po' più defilata rispetto a quella di Modric, lancia di esterno destro sul secondo palo, dove Florenzi spedisce in rete al volo. 

Similitudini tra grandissimi campioni, che dell'assist hanno fatto un vero e proprio marchio di fabbrica. Il video, postato dal canale della Uefa e ripreso poi da media nazionali e giornalisti, ha naturalmente scatenato il dibattito tra tifosi della Roma e non, tra semplici nostalgici e appassionati di calcio. 

Come MagicaRoma: "1) il capitano è il migliore di sempre, questi passaggi ne ha fatti in 1000 situazioni 2) penso che l'esaltazione di Modric sia dovuta al fatto che si tratta di un gesto tecnico nel momento più critico dei quarti di champion's league". Mentre Aemilianus rinfocola la polemica: "Ieri tacchinardi ha detto che solo Pirlo poteva fare una cosa del genere… io mi chiedo come fanno a lavorare in tv certi personaggi". E MatthewinFLames ricorda le differenze: "Tutti bravi a lanciare i fenomeni che ha il Real..Totti per anni ha lanciato Perrotta, che non definirei propriamente un drago tecnicamente". E MarediRoma aggiunge: "A volte i dettagli fanno la differenza, anche per capire quel che sarà. Dopo un assist del genere, che solo un campione può fare, Florenzi esulta da solo e neanche si gira per ringraziare il suo capitano. Forse solo coincidenza o troppo romanticismo". 

Vindox si ammala di nostalgia: "Al momento del passaggio di Modric mi sono esaltato il giusto..essendo io..noi abituati a 25 anni di queste giocate..aeternum". Come Mario: "Quanto me manca e la Roma pallottiana, il calcio italiano, e soprattutto i media nazionali/settentrionali non l hanno mia capito e apprezzato abbastanza. Lo capiranno e lo riscopriranno tra 100 anni come Galileo". E Renzo ricorda un particolare da sottolineare: "Comunque non a caso Totti era l’idolo di Modric". 

E Mat non è da meno: "Poteva vincere il mondo e invece è rimasto nella sua squadra del cuore. Peccato che non esiste più questo calcio". Riccardo però puntualizza: "E più difficile ancora quella di Modric, quello di Totti è un cross con l’esterno. Modric è un lancio in pura regola in cui devi regolare al massimo anche la profondità sennò quella palla finisce al portiere". E Luca è sulla stessa linea: "La giocata di Modric è avvenuta da posizione più complicata, è stata più rapida ed in un contesto più calcistico di livello più alto". Ma la conclusione di Giancarlo è salomonica: "Questo dimostra che Totti (come dDel Piero)era da Pallone d’Oro!!". 

 


Tags: Roma Francesco Totti modric

Articoli Correlati