Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 13 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Paganini squalifica Milan e Roma, si scatena la polemica social

28/05/2022 09:44

Paganini squalifica Milan e Roma, si scatena la polemica social |  Sport e Vai

Sono tre le squadre che hanno vinto qualcosa in Italia in questa stagione: il Milan con lo scudetto, l'Inter con Supercoppa e Coppa Italia e la Roma con la Conference League. Ma i festeggiamenti non sono piaciuti a Paolo Paganini. Ricordando gli striscioni dei giocatori del Milan e della Roma l'esperto di mercato della Rai bacchetta tutti su twitter scrivendo

Sono belli i momenti di festa, l’importante sarebbe che i protagonisti non le rovinassero con striscioni o cori da poveri tapulanti. È successo per lo scudetto del Milan e per la vittoria in coppa della Roma. Ci vuole sempre stile. Un conto sono gli sfottò e ci stanno e un conto sono le cadute di stile dei protagonisti. Sono cose diverse.

Fioccano i commenti e in tanti attaccano Paganini: "ma basta con questa ipocrisia ! queste goliardate esistono da sempre....pensa a quello che succede a Siena con il Palio.....mica poi si ammazzano a vicenda....oggi a me, domani a te..." oppure: "ogni squadra che vincerà farà sfottò verso altre squadre/giocatori per diversi motivi. Letteralmente tutte e 20. E fatevi na risata" e ancora: "Suvvia Paolo... "Festa è per te quando vince squadra tua, per gli altri funerale rumoroso"... Così Boskov ammoniva chi si lamentava per i festeggiamenti altrui, ma senza rompere i coglioni a nessuno, ha fatto festeggiare anche la Doria na vita fa..."

C'è chi sentenzia: "Hanno fatto bene i calciatori del Milan, hanno fatto bene quelli della Roma come hanno fatto bene quelli dell'inter che facevano partire "chi non salta è rossonero". Nessuno ha alzato le mani" e poi: "I cori fuori posto sarebbero quei 5 secondi di lazio vaff.. Peraltro dopo gli striscioni, i cori sull'infortunio, gli auguri continui di farsi un altro crociato, gli sfottò pure sul sito ufficiale a un ragazzo che è stato fermo più di un anno quando la sua carriera stava partendo". In pochi si dicono d'accordo: "Godere per la sua squadra e lasciare le altre in santa pace! Non capirò mai perché non sia possibile".


Tags: milan striscioni paganini

Articoli Correlati