Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 19 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Paganini: Raiola vuol portare alla Juve uno dei suoi

20/03/2021 10:37

Paganini: Raiola vuol portare alla Juve uno dei suoi |  Sport e Vai

Di che avranno parlato nel centro di Milano il ds della Juventus Fabio Paratici e Mino Raiola? Nel giorno in cui Paul Pogba si riprende riflettori italiani col gol che fa piangere il Milan in Europa League tornano a fioccare voci di mercato sul centrocampista del Manchester United. Per Paolo Paganini però il francese non è l'unico nome oggetto della chiacchierata tra il dirigente procuratore e il potente agente.

Per Paganini si parla di Van de Beek

L'esperto di mercato della Rai scrive su twitter

"Un uccellino mi ha detto che ieri c’è stato un interessante incontro di mercato in un noto  albergo del centro di Milano tra Paratici e Raiola. Avranno per caso riparlato di Pogba e non solo?! Lo scopriremo. So che Van de Beek di recente è passato con Raiola e lui lo vuole portare in Italia".

I tifosi rispondono sui social

Fioccano le reazioni via web:

"Spero in Pogba/Donnarumma/Haaland e non Romagnoli/Insigne/Pinamonti" o anche: "La Juve in questo momento deve abbassare un po il monte ingaggi dei calciatori,se dovesse arrivare Pogba,lo aumenta ulteriormente e questo vuol dire cessioni..dolorose ma obbligate cessioni.." o anche: "Ecco come andrà. Le strade sono 2....aumento di capitale o plusvalenza (bella grossa) in uno scambio (stile Arthur-Pjanic)....l’indiziato numero uno naturalmente è Dybala" e infine: "Raiola potrebbe sistemarci la squadra per 15 anni...Donnarumma, van de Beek, pogba, haland e kean. Diamo in cambio a raiola mezza Fiat Mirafiori ed il gioco è fatto".


Tags: raiola paratici pogba

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE