Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 19 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ordine attacca la Rai: Si schiera con Juve e Napoli

08/03/2021 14:22

Ordine attacca la Rai: Si schiera con Juve e Napoli |  Sport e Vai

Una nuova assemblea della Lega Serie A è stata convocata d'urgenza per giovedì 11 marzo. I 20 club di Serie A si riuniranno in videoconferenza e verranno ancora una volta discusse le trattative private per la cessione dei pacchetti relativi ai diritti tv per il triennio 2021-2024, nella speranza che possa essere trovato un accordo definitivo dopo i problemi dei giorni scorsi. Sull'argomento dice la sua anche Franco Ordine, che tira una bordata alla Rai.

La firma de Il Giornale scrive su twitter

La Rai, nella trasmissione guidata da Varriale, si schiera e nemmeno sotto sotto contro l’ingresso dei fondi nella Lega di serie a. Stranamente risulta la posizione su cui sono sulle barricate insieme Juve e Napoli. Che poi la Rai tiri la volata a DAZN non è strano?

I tifosi replicano a Ordine

Fioccano le reazioni e in molti attaccano il giornalista: "Oltre a Juventus e Napoli , d'accordo su quella posizione ci sono pure Inter Atalanta ed altri Club. Vorrei sapere perché cita solo quei due Club . No anzi , lo so già" o anche: "parliamoci chiaro , ultimamente Sky fa schifo , sembrano sempre tutti schierati", oppure: "Oltre a portare soldi freschi nelle casse di club con debiti monstre, in cambio non si sa bene di cosa, qual'è il beneficio dell'ingresso di questi fondi? Cosa potranno decidere e fare del campionato?"

C'è chi dice: "Forse la Rai si riconosce nella pessima qualità del servizio di Dazn, Sky sarà peggiorata ok, ma vedere in Dazn la luce ci vuole coraggio" e infine la risposta pepata: "Funziona peggio di Sky. E tutti tornano a vedere 90esimo minuto".


Tags: Sky ordine Dazn

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE