Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 29 Gennaio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, tifosi depressi tra delusione scudetto e mercato

12/03/2022 09:27

Napoli, tifosi depressi tra delusione scudetto e mercato |  Sport e Vai

La mazzata della sconfitta interna con il Milan non è stata ancora digerita a Napoli: la depressione si è impadronita dei tifosi azzurri che sono passati in un giorno dal sognare lo scudetto a preoccuparsi anche del quarto posto utile per l'accesso alla prossima Champions ma ad acuire il pessimismo del popolo partenopeo sono anche le voci relative al mercato estivo e alla linea del club. Non ci sono dubbi sul taglio degli ingaggi e sulla politica di prendere soprattutto giovani.

I nomi finiti nel mirino del club sarebbero quelli di Mathias Olivera del Getafe, Molina dell’Udinese, Tamaze e Barak dal Verona e Bajrami dall’Empoli e per i tifosi è un ulteriore motivo di ansia, a giudicare dalle reazioni sui social: “Ma l’obiettivo è la Champions League o la Conference? Spiegatemi”, si domanda Antonio. Anche Frank è molto scettico: “La cosa grave è che il Napoli ad oggi ha 12 calciatore che sono over 28. Così non si crea un futuro. Salvo rari casi sono giocatori che non migliorano più ma si avviano verso la fase calante. Se puntano a questi calciatori che non sono top, vuol dire che non hanno capito nulla”.

Andrea invece si affida a Spalletti: “L’unica possibilità è che si tratti di calciatori che siano davvero funzionali al gioco dell’allenatore in modo da overperformare. Non prendevamo campioni prima, figuriamoci ora che ci sono meno soldi”. Mentre Raffaele è ancora più pessimista: “Magari arrivano questi calciatori, io temo che non arriverà nemmeno questo livello di calciatori”. Mentre c’è chi spera che si tratti solo di rinforzi per la panchina: “Se vengono a fare le riserve può andare anche bene. Ma nessuno di questi è più forte dei nostri titolari”.


Tags: napoli Olivera Barak

Articoli Correlati