Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 23 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

La provocazione di Ziliani: evoca Conte e punge Agnelli

05/03/2021 11:01

La provocazione di Ziliani: evoca Conte e punge Agnelli |  Sport e Vai

Paolo Ziliani non smette di punzecchiare la Juventus. Il giornalista e opinionista dopo il successo dell'Inter a Parma ne approfitta per lanciare qualche frecciatina ai dirigenti della Vecchia Signora, considerate anche le recentissime ruggini con la dirigenza e in particolare con l'allenatore dei nerazzurri.

Ziliani e il Tweet su Inter-Juventus

Così Ziliani sul suo profilo Twitter dopo che l'Inter ha staccato di 10 lunghezze in classifica la Juventus, a 13 giornate dalla conclusione del campionato:

"Foto di famiglia in un esterno. Quando pensi di vincere il 10* scudetto consecutivo e all’improvviso realizzi che a vincerlo sarà l’Inter di Antonio Conte”.

In allegato, la foto in copertina con Agnelli, Nedved e Paratici attoniti. 

Ziliani punge la Juve, le reazioni

"Cancella". "Porta male". "Facciamo tutti gli scongiuri". Sono queste le reazioni di getto e più istintive dei follower, soprattutto di quelli di fede nerazzurra. Poi però c'è spazio per qualche considerazione: "Aspetta che ancora ci sono una serie di scontri diretti, soprattutto la terzultima e la penultima... ci sarà da bestemmiare. Forte". Ecco uno juventino: "Vuol dire che ci accontenteremo di soli 9 consecutivi. Manco malissimo, che dice?". Mentre un tifoso dell'Inter ricorda: "Sono stati loro a esortare Antonio Conte con un bel pensa a lavorare c..."

 


Tags: juventus antonio conte Ziliani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE