Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 7 Luglio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, il rimpianto dei tifosi: Era una questione di ruolo

08/03/2022 10:06

Juve, il rimpianto dei tifosi: Era una questione di ruolo |  Sport e Vai

L'erba del vicino è sempre più verde. Anche se quella stessa erba era tua, prima. Crescono i rimpianti tra i tifosi della Juve per la cessione di Kulusevski che dopo l'ambientamento iniziale sta facendo benissimo al Tottenham.

Fioccano le reazioni sui social: "mi interrogo sul motivo per cui Kulusevski, visto come una palla al piede alla Juventus, lento, impacciato, poco intenso, giocatore sacrificabile, arriva al Tottenham e fa sempre solo belle figure" oppure: "Forse il suo ruolo non era quello di seconda punta/marcatore di registi e forse a 30 metri dalla porta avversaria non è così male" e ancora: "Due Allenatori che non hanno saputo valorizzarlo e forse capirlo. Ci sono troppe pressioni ingiustificate in un contesto che si è più volte dichiarato orientato verso i giovani. Questo discorso va al di la di kulusevski"

C'è chi scrive: "in un mese Kulusevski è tornato ad essere un giocatore di Calcio con una buona postura. Assurdo" e ancora: "Kulusevski ha avuto lo stesso percorso di Coman: ragazzi dal grandissimo talento che alla Juventus non sono stati in grado di esprimere e che la società ha preferito vendere prima di perderne l’alto valore economico.  Dopo 1 o 2 stagioni negative chi avrebbe pagato 30/40mln?"

Non tutti però sono d'accordo: "2 gol e 3 assist e già parliamo di un fenomeno, iniziò bene pure con la Juve, non per dire eh" e infine: "la domanda è: ad ogni sussulto di Kulusevski dobbiamo strapparci i capelli? Potrà diventare anche Messi, non rimpiangerò mai un giocatore che camminava in campo, con zero motivazione"

 


Tags: juventus tottenham Kulusevski

Articoli Correlati