Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, l’esultanza dei social: “Provate a fermarci”

08/03/2021 22:53

Inter, l’esultanza dei social: “Provate a fermarci”  |  Sport e Vai

L’Inter conquista tre punti che pesano come un macigno sul campionato italiano. La squadra di Antonio Conte non gioca di certo la sua migliore partita stagionale, soffre e tanto contro l’Atalanta ma alla fine porta a casa una vittoria che potrebbe valere lo scudetto. Ed è proprio il modo in cui è arrivato il successo che scatena il dibattito più acceso sui social.

La critica dei social

Nonostante la vittoria, anzi proprio dopo i tre punti conquistati, l’Inter finisce nel mirino dei social. Il risultato più giusto per quanto visto in campo sarebbe stato un pareggio, ma le cose hanno preso una piega diversa: “Vincerà lo scudetto una squadra che ha un allenatore da 12 milioni annui e ha impegnato oltre 100 milioni sul mercato per poi giocare ogni partita con 10 uomini dietro la palla e affidarsi a calci da fermo e palle lunghe a Lukaku”. I tifosi juventini sembrano propendere per la resa: “9 anni di dominio - dice Gabri - finiti contro una squadra che gioca solo e unicamente di rimessa”. Mentre c’è chi la butta sull’ironia: “Lo schema Stalingrado di Conte funziona”.

L’esultanza

A fare da contraltare alle critiche ricevute dalla squadra di Conte, ci sono i tifosi nerazzurri che esultano per una vittoria che potrebbe risultare fondamentale per la vittoria finale: “La partita più difficile della stagione, probabilmente la partita della svolta. E partita mostruosa di Eriksen in difesa. Dedicata a tutti quelli che dicevano che non ha ferocia”. Anche Prodige mette il risultato prima di tutto: “Partitaccia sul piano del gioco ma non importa: 3 punti fondamentali. Fase difensiva clamorosa, tanto cuore e cinismo. Dovrete lottare col sangue per toglierci questo sogno”.


Tags: inter scudetto atalanta

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE