Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 18 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, gioia incontenibile ma c’è una cosa che preoccupa

07/04/2021 20:47

Inter, gioia incontenibile ma c’è una cosa che preoccupa |  Sport e Vai

L’Inter conquista un’altra vittoria fondamentale nella strada verso lo scudetto. La squadra nerazzurra batte 2-1 il Sassuolo e allunga il vantaggio sul Milan, secondo in classifica, a 11 punti. Una distanza probabilmente incolmabile e che mette la squadra di Conte nella condizione di potersi cucire sul petto una larga porzione di scudetto.

Tanta sofferenza

Sui social la gara è stata vissuta con tanta sofferenza dai tifosi interisti. Il team di Conte non ha giocato una grandissima partita contro un avversario molto difficile da affrontare come il Sassuolo di De Zerbi e Seph lo scrive chiaro e tondo: “Non è possibile giocarle tutte come se fossero finale, qualcuna bisognerà anche giocarla bene”. Anche Leonardo è contento ma allo stresso tempo preoccupato: “Vinto benissimo ma non mai visto una squadra prima in classifica essere messa sotto così in casa e per giunta da una squadra piena di riserve”.

La gioia

Ma sui social c’è soprattutto l’esaltazione per una squadra che si Ata avvicinando sempre più spedita verso il traguardo: “Il sorpasso? La prossima volta”, scrive Piotta. Mentre il Danni avverte la Juventus: “Cominciate a scucirlo”. La vittoria come cosa più importante: “Sassuolo animale ostico, partita controllata anche se si è sentita la mancanza di Brozovic. Errori di superficialità di qualche singolo che deve capire perché non è titolare. Due o tre fondamentale. Per il resto fondamentali i tre punti e ora testa a domenica”.


Tags: inter sassuolo antonio conte

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE