Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Biasin: Peggio dei punti persi quelle frasi lì

11/01/2021 12:16

Inter, Biasin: Peggio dei punti persi quelle frasi lì |  Sport e Vai

Il tormentone è iniziato ancor prima che prendesse il via la stagione, quando si è deciso che Conte sarebbe rimasto alla guida dell'Inter ma - come appare sempre più chiaro - senza troppa convinzione nè da parte della società che del tecnico. E' sempre nel mirino di tutti l'allenatore leccese ed una bordata arriva anche da Fabrizio Biasin. Il giornalista del quotidiano Libero riprende la conferenza dell'allenatore dopo la gara dell'Olimpico e scrive su twitter

Un pareggio a Roma non è un dramma. Quello che va meno bene è sentire Conte che dice "L'Inter ha deciso... L'Inter ha scelto...". Mai un "Abbiamo deciso... Abbiamo scelto". Ecco, questo continuo e manifesto "distacco" è più dannoso di 2 punti lasciati sul campo.

La replica dei tifosi dell'Inter che attaccano Conte

Fioccano le reazioni: "E' li solo perchè l'inter non lo caccia (per questioni economiche) e lui non rescinde (per questioni economiche)" o anche: "La sensazione è che faccia di tutto x farsi esonerare.Indolente verso chi gli pone domande.Irrispettoso nei confronti della società che gli corrisponde un ingaggio da nababbo.Ha l’espressione di uno che si debba alzare all’alba x andare in fabbrica", oppure: "Sono convinto che Moratti non lo avrebbe mai e poi mai preso. La proprietà cinese non le percepisce queste cose come le percepirebbe una proprietà italiana, magari tifosa dell'Inter".

Qualcuno prova a difenderlo: "Non credo abbia scelto lui di reintegrare Perisic e Nainggolan. Non credo abbia scelto lui di puntare su Pinamonti come quarta punta. Se ci fosse onestà su questa rosa che viene fatta passare per fortissima quando non lo è,si apprezzerebbe di più il suo lavoro, e non sono suo fan ".

Per Ziliani Conte in Paradiso a dispetto dei santi

Arriva anche il commento di Ziliani al tweet di Biasin

È un anno e mezzo che fa lo schifato, quello che si tura il naso per essere all'Inter. Ha cominciato con l'inno che non gli piaceva e non ha più smesso. Sembra in paradiso a dispetto dei santi, un atteggiamento offensivo nei confronti di club e tifosi, direi intollerabile.


Tags: inter conte fabrizio biasin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE