Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Eu. League Roma, la serata da brivido dai tifosi

09/04/2021 00:01

Eu. League Roma, la serata da brivido dai tifosi |  Sport e Vai

La Roma di Fonseca vince 2-1 alla Johan Cruijff Arena contro l'Ajax e si prende un buon vantaggio in vista della gara di ritorno tra sette giorni all'Olimpico. Così come sul campo, sui social i tifosi vivono una serata ricca di cavolgimenti, di umori e di giudizi. Due i giocatori maggiormente chiaccherati, nel male (all'inizio) e nel bene (nel bellissimo finale giallorosso): Pau Lopez e Ibanez.

Croce e...

Dopo le imprecazioni all'infortunio di Spinazzola "Non è possibile maledizione", sul primo gol ce n'è anche per Mancini e per tutta la retroguardia giallorossa: “Se pure il migliore ‘impazzisce’ così, si rischia l’imbarcata”. A inizio ripresa, le critiche le attira Pau Lopez con un paio di appoggi ravvicinati da horror: “Basta Pau Lopez basta“, tuonano i tifosi. A stretto giro di boa tocca a Ibanez scatenare i tifosi giallorossi causando un rigore ingenuo: "Basta, veramente basta, Na difesa da serie C oggi oh”.

... delizia

L'episodio del rigore cambia la gara e la mette sul binario giusto per la Roma. Pau Lopez ipnotizza Tadic e, finalemente, si prende qualche complimento, che con il passare dei minuti si moltiplicano, come i suoi interventi decisivi anche dopo il pareggio di Pellegrini: “Pau scusa se fino ad ora ti ho insultato”, “Pau Lopez mostruoso". Quando poi, a 3' dal novantesimo Ibanez insacca il gol del 2-1, i tifosi della Roma possono esultare: “Mamma mia che gol Ibanez”, “Finalmente un po’ di sana fortuna!!!!!”, "Dajeeeeee!!".


Tags: Roma europa league ajax

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE