Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Biasin fa discutere i social. “Vale per tutti gli incoerenti”

22/04/2021 21:20

Biasin fa discutere i social. “Vale per tutti gli incoerenti” |  Sport e Vai

Fabrizio Biasin va all’attacco. Da pochi minuti è arrivata la notizia del rinnovo contrattuale tra Zlatan Ibrahimovic e il Milan, con l’attaccante svedese che ha firmato per un’altra stagione a 7 milioni per un anno. Una cifra di certo non bassa considerando che l’attaccante quest’anno tra infortuni e altri problemi non è riuscito ad aiutare la squadra come avrebbe sperato, ma soprattutto perché negli ultimi giorni si parla tanto di spese folli dei club.

L’analisi di Biasin

Il giornalista sui social si pone delle domande sul nuovo contratto di Ibra e sulle ripercussioni che può avere sulla società rossonera: “Ibrahimovic è fortissimo? Sì. E’ giusto rinnovarlo? Sì. Anche a 39 anni? Probabilmente sì. A 7 milioni circa? No. O meglio certo che si può fare, ma po non veniteci a dire che non riuscite a stare a galla a causa degli ingaggi. Sia chiaro, vale per tutti gli incoerenti”.

La reazione dei social

Sui social l’argomento crea un dibattito immediato: “Partendo dal presupposto che resta come chioccia per un altro attaccante, davvero mettiamo in discussione Ibra per i 7 milioni? - si chiede Giulio - Pensa che c’è chi li da a Sanchez”. Anche Sicilian difende la scelta del Milan: “Non voglio difendere Ibra o società. Il rinnovo a 7 milioni  ci può stare come non ci può stare. Gli ingaggi fanno scalpore, quando vedi giocatori che non hanno vinto nulla che chiedono lo stesso stipendio di Ibra per una stagione fatta bene. E’ lì che la società fallisce”.


Tags: milan rinnovo zlatan ibrahimovic

Articoli Correlati