Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 6 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Anche Wanda Nara manda in tilt interisti e juventini

10/02/2021 15:32

Anche Wanda Nara manda in tilt interisti e juventini |  Sport e Vai

Prima era stato Icardi, con i suoi like a tutto spiano alle foto della festa dei giocatori della Juve dopo la finale di coppa Italia raggiunta ai danni dell'Inter, poi è toccato a Wanda Nara sbeffeggiare i nerazzurri via social. La compagna di Maurito su Instagram ha pubblicato una foto in cui appare solo con una pelliccia nera, con la didascalia fin troppo evidente: "Oggi tutto Bianco e io di nero".

Tifosi scatenati sui social

Fioccano le reazioni dalle due tifoserie: "Forse perché l'Inter è uscita con la Juve ??" o anche: "Devi portare Mauro alla Juventus..solo tu puoi farlo..lui esploderebbe definitivamente da noi..e sarebbe un grande passo per la sua carriera".

Di tutt'altro tenore i commenti degli interisti: "Ti brucia ancora vero? Essere stata cacciata tu e il tuo cagnolino" o anche: "Sei ridicola con queste frecciatine!!!!!! Quel fallito di tuo marito si diverte in panchina??" oppure: "Provocatrice vergognati" e ancora: "Vi siete arricchiti con l'Inter e ora gli buttate m...addosso...".

Infine la predica: "Sei adulta, madre e moglie. dovresti comportarti come tale. E Invece, dopo aver distrutto la carriera di tuo marito, atteggiandoti a procuratrice, da Parigi continui a "rosicare" ...perché sei consapevole del disastro che hai combinato. Allontanato dall'unica squadra in cui era un idolo...grazie ad una serie di comportamenti e tue trattative scorrette. Ma evidentemente non impari la lezione. Ti resta, di aver distrutto la carriera di un campione".

 


Tags: juventus Icardi wanda nara

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE