Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 5 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Adinolfi: Maledetto Paratici che ha dato retta a quello lì

18/01/2021 10:15

Adinolfi: Maledetto Paratici che ha dato retta a quello lì |  Sport e Vai

La pesante sconfitta della Juventus, apparsa completamente fuori fase nel big-match contro l'Inter, ha scatenato anche la rabbia dei tifosi Vip, come Mario Adinolfi. Il fondatore del movimento politico "Il popolo della famiglia" se la prende con Pirlo e su twitter attacca

E comunque tutti i Lele Adani de ‘sto mondo non valgono un’unghia della grandezza di Massimiliano Allegri. Il “bel gioco” alla Juve è sempre stato un gioco un po’ strambo con cui si perdono le partite. Maledetti Nedved e Paratici che danno retta a un commentatore di Sky.

Poi cicca clamorosamente quando rimprovera la mancata presenza di giocatori che per ieri non erano disponibili

La migliore Juve è ancora la squadra più forte a patto che Pirlo capisca che deve mettere in campo un undici titolare senza stranezze: difesa a 4 con centrali giovani come De Ligt e Demiral, esterni che spingano come Cuadrado e Alex Sandro. Linea a tre in mezzo, Kulu dietro a CR7

La replica al veleno dei tifosi sui social

Fioccano reazioni acide: "Cioè la dirigenza più forte del mondo condizionata da Lele Adani? Ma davvero fai?" o anche: "Juventino che manco sa che qualcuno di quelli che ha nominato NON poteva giocare. sei scarso anche come tifoso" o ancora: "In genere sono sufficienti un buon arbitro e un var sotto controllo. In Italia per voi sono il modulo più sicuro" e infine: "Più che altro deve trovare nuovi Rocchi e Mazzoleni".


Tags: pirlo paratici Adani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE