Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 24 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pirlo non fa mea culpa: Vi spiego perché abbiamo giocato così male

17/02/2021 23:29

Pirlo non fa mea culpa: Vi spiego perché abbiamo giocato così male |  Sport e Vai

Andrea Pirlo respinge le critiche al mittente. Per il tecnico della Juventus, messo sulla graticola dai tifosi per l'attegiamento deludente della squadra a Oporto, a fare la differenza è stato soprattutto il pasticcio che ha regalato il vantaggio ai lusitani. Un episodio che ha incanalato la gara in una direzione più consona a quella auspicata da Conceicao.

Porto-Juve, parla Pirlo

Ecco le parole del tecnico della Juventus ai microfoni di Sky:

"L'approccio è diventato sbagliato dopo il primo minuto. Quando prendi un gol così è normale che un po' di paura ti viene, ti mancano le sicurezze e sopraggiunge un po' di abbattimento. Abbiamo preso un gol strano e abbiamo consentito al Porto di fare la partita che voleva fare. Per noi è stato tutto più difficile. Stanchezza? C'è dopo tante partite impegnative, non è facile mantenere lo stesso ritmo e lo stesso livello di attenzione. Fortunatamente siamo riusciti a rimetterci in pista col gol di Chiesa, ce la giocheremo al ritorno".

Pirlo e gli infortunati

I bianconeri sono in emergenza ed è lo stesso Pirlo a fare il punto della situazione:

"De Ligt ha avuto solo un crampo, per Chiellini un risentimento al polpaccio, Morata non stava bene già prima della partita. Siamo un po' incerottati, ma ce la giocheremo. Ho scelto Kulusevski perché Alvaro non stava bene, non si è ancora ripreso dall'influenza, subito dopo la fine della partita ha avuto uno svenimento, era al limite". 

Pirlo e il gioco poco brillante

Infine sul gioco lento e prevedibile:

"L'avevamo preparata per giocarla sulla profondità, abbiamo toccato troppe volte il pallone prima di aprire il gioco. Nel primo tempo eravamo lenti, poco intelligenti. Poche volte siamo riusciti ad andare sugli esterni, come nei minuti finali. Ennesimo ko nell'andata degli ottavi? Parlo solo per questa sera e posso dire che non era l'atteggiamento che volevamo imporre alla gara, il gol ha servito al Porto su un piatto d'argento l'occasione di fare la sua partita".


Tags: juventus porto andrea pirlo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE