Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pramac, Pirro sostituirà Petrucci: Da domani test a Valencia

29/03/2016 12:51

Pramac, Pirro sostituirà Petrucci: Da domani test a Valencia |  Sport e Vai

E’ ufficiale il forfait di Danilo Petrucci, pilota Ducati della scuderia Octo Pramac, per il GP di Argentina. Nel secondo appuntamento stagionale la sua GP 15 sarà guidata da Michele Pirro, uomo Ducati, storico collaudatore della casa bolognese e terzo pilota del team ufficiale. Una scelta arrivata come conseguenza diretta della defezione del pilota di Terni causata della ricaduta fisica durante le prove del GP in Qatar. Petrucci dopo le libere di venerdì ha accusato un forte dolore alla mano già rotta nei test a Phillip Island e operata in Australia; l’arto si è fratturato ancora una volta a Losail ed è stato sottoposto ad secondo intervento chirurgico; un calvario per Petrux che adesso deve fermarsi e recuperare completamente. Il suo posto sarà quindi preso da Pirro, che da domani ad sarà impegnato nei test privati a Valencia, dopo volerà subito in Argentina dove aspettarlo ci sarà la GP 15 Pramac per le prove, le qualifiche del sabato e la gara di domenica 3 aprile.  “Mi sento bene, correre è sempre stato parte di me ed è uno stimolo a fare bene pur dispiacendomi tanto per Danilo. Sono parte di Ducati e cercherò di dare il massimo anche per il team Pramac con una moto, la GP 15, che va molto forte. Con la Ducati come lo scorso anno correrò al Mugello, a Valencia e a Misano oltre alle mie gare da sostituto con Pramac. In Argentina spero di fare, tra virgolette, più il pilota. Mi piacerebbe capire quello che posso mettere in campo durante la gara. È naturale che da uomo Ducati seguo le direttive del team, però mi piacerebbe fare le gare sostituendo Danilo per migliorare le mie sensazioni e mettere in pratica la velocità piuttosto che concentrarmi sullo sviluppo. Il piano è correre il GP di Argentina, in Texas e forse anche a Jerez. Tutto però dipende dalle condizioni e dal recupero di Danilo. Credo che correrò finché lui non sarà al 100%”.


Tags: ducati michele pirro danilo petrucci

Articoli Correlati