Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 3 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Vettel: Più del secondo posto non si poteva

29/07/2018 17:40

Vettel: Più del secondo posto non si poteva |  Sport e Vai

Contento no. Non potrebbe esserlo ma poteva andare peggio. Sebastian Vettel accetta il secondo posto in Ungheria e continua a sperare nella rincorsa ad Hamilton: "Il secondo posto non era quello che volevamo per questo fine settimana, ma è stato il massimo che abbiamo potuto raggiungere. Abbiamo avuto un piccolo problema al pit-stop, poi ho dato tutto per prendere Bottas. Sapevo che le sue gomme si sarebbero degradate sempre più e ho aspettato fino alla fine per attaccarlo: scelta giusta. E' stata una gara dura, eravamo un po' fuori posizione per la velocità che avevamo, pensavamo di poter essere all'altezza di Lewis per il passo. E' stata una sorpresa, abbiamo provato a partire con le gomme più dure, mi sono trovato al terzo posto, è stato complicato capire quando rientrare". Interrogato sul contatto col finlandese della Mercedes dopo il sorpasso, il tedesco ha ammesso: "Io ormai ero davanti, ho sentito un colpo da dietro e ho visto che c'erano Valtteri e Kimi".

 


Tags: hamilton vettel mercedes

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE