Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 5 Giugno 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Sauber, Kaltenborn: Ad Austin siamo stati fortunati

26/10/2015 17:52

Sauber, Kaltenborn: Ad Austin siamo stati fortunati |  Sport e Vai
Due punti, quelli conquistati da Felipe Nasr con il nono posto finale, per festeggiare il Gp n.400 in F1 per la Sauber ma il team principal Monisha Kaltenborn non sorride troppo: “Possiamo assolutamente definirci non soddisfatti da questo week-end. Non è una scusa che uno dei piloti non aveva mai visto questa pista e che non abbiamo potuto girare nel fine settimana. Tutto quello che non dovrebbe succedere in una gara, ci è successo. Il risultato è stato fortunato, ma è certo non potremo contare solo sulla fortuna per il futuro“. Felipe Nasr descrive così la sua Austin 2015: “È stata una gara molto movimentata, ma almeno abbiamo conquistato due punti nel nostro GP numero 400. Ho avuto un inizio difficile, con un danno all’ala anteriore, purtroppo era troppo presto per montare le slick, quindi ho dovuto pittare al secondo giro per montare ancora le intermedie. Da quel momento la mia corsa è iniziata. Alla fine della gara ero nelle condizioni di guadagnare qualche posizione grazie alla migliore gestione degli pneumatici rispetto ai miei rivali, e ho chiuso nei punti“. Rammaricato per il ritiro invece Marcus Ericsson: “Sono partito bene, ma in curva 1 c’era una macchina in testacoda davanti a me e ho dovuto evitarla. Sono dovuto uscire dalla pista e ho perso alcune posizioni. Poi ho trovato il mio ritmo e sono stato capace di superare qualche vettura. Il passo che avevamo con le intermedie sulla pista che si asciugava è stato molto più competitivo rispetto a tutte le altre sessioni del fine settimana. Con le soft ho avuto qualche problema nel farle lavorare al meglio. Poi ho dovuto fermare la macchina a causa di un problema elettrico. Un vero peccato, perché sarei potuto andare a punti“.

Tags: sauber kaltenborn nasr ericsson

Articoli Correlati