Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 4 Marzo 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Sauber-Honda, che pasticcio: salta l'accordo

12/07/2017 10:13

Sauber-Honda, che pasticcio: salta l'accordo |  Sport e Vai

Che sia per un ripensamento della Honda o per scelta del team la notizia resta però confermata: la Sauber non correrà con i motori della casa giapponese, nonostante un accordo triennale che sembrava già sottoscritto nello scorso aprile. Stando ai piani prestabiliti squadra elvetica sarebbe dovuta diventare lo junior team della Casa giapponese, portando in dote oltre alla power unit anche il secondo pilota che sarebbe dovuto essere Nobuharu Matsushita, il nipponico che disputa la sua terza stagione in F.2 ed è sesto nella classifica generale, vantando un successo in Gara 2 a Barcellona. Auto Bild ieri ha diffuso la notizia di uno strappo da parte della Honda dopo l'addio della Kaltenborn ma motorsport rilancia un'altra versione: Pascal Picci, ceo di Longbow Finance SA, la società che ha il controllo della Sauber, sarebbe andato a rileggersi tutto l’accordo che l'ex team principal aveva siglato con i giapponesi in aprile, trovando alcuni codicilli che avrebbero scatenato la pronta reazione del manager. La formazione di Hinwil si trova all’improvviso in un momento di grave instabilità perché oltre a non avere un nuovo team principal (si era fatto il nome di Frederic Vasseur), rischia di essere anche senza propulsori per la prossima stagione e la soluzione più plausibile sarebbe ridare credito di fiducia alla Ferrari, offrendo magari l’abitacolo accanto a Ericsson a uno dei due giovani piloti della filiera del Cavallino (Antonio Giovinazzi ad esempio, che ha già brillato nelle prove con la Sauber).


Tags: honda sauber monisha kaltenborn

Articoli Correlati