Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 3 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

MotoGp, Stoner getta fango su Rossi e la Ducati: "Nessun rispetto"

04/08/2014 08:43

MotoGp, Stoner getta fango su Rossi e la Ducati: "Nessun rispetto" |  Sport e Vai

Un Casey Stoner decisamente aggressivo all'interno della sua biografia “Pushing the limits”. Obiettivo delle invettive dell'ex campione del mondo e pilota della MotoGP, ritiratosi giovanissimo, sono la Ducati e Valentino Rossi: "Ho rispettato tutti i miei avversari meno lui".

L'episodio scatenante fu l'arcinoto soprasso del "Dottore" al Cavatappi di Laguna Seca, nel 2008, secondo Stoner molto scorretto come tutta la condotta di gara di Rossi: “Ma ci furono cose ben peggiori non riprese dalle telecamere. Valentino cercò di buttarmi fuori pista mettendo seriamente in pericolo la mia sicurezza e questo aspetto mi deluse molto.”

Da allora tante piccole frecciatine si seguirono tra i due specie nell'era di Rossi in Ducati. Già proprio la moto di Borgo Panigale che Stoner portò al titolo nelo 2007 salvo, secondo lui, essere messo alla porta nel momento di crisi: "Quando mi presi una pausa per risolvere il mio malessere loro cercarono di strappare Lorenzo alla Yamaha per il doppio dei soldi del mio contratto eppure mi era stato detto che non c'erano risorse, per me e per lo sviluppo della moto. Mi sono sentito tradito, pugnalato alle spalle".


Tags: Valentino Rossi Casey Stoner biografia pushing the limits MotoGP

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE