Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 5 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

La MotoGP perde Laguna Seca, gli organizzatori: "Costi troppo alti"

01/10/2013 14:15

La MotoGP perde Laguna Seca, gli organizzatori: "Costi troppo alti" |  Sport e Vai

laguna-seca-rossi-stoner-marquez

Scordatevi il Cavatappi e l'opportunità di vedere un altro sorpasso del tipo Rossi su Stoner e poi Marquez sullo stesso Valentino. Laguna Seca non sarà teatro delle prossime gare di MotoGP, almeno per il prossimo anno.

La rinuncia, nell'aria almeno negli Stati Uniti è stata comunicata dalla società che organizza una delle 3 tappe USA del Motomondiale, dove corrono solo le MotoGP: "Siamo una società senza scopo di lucro e la MotoGP non porta guadagni da quattro anni. Gli Usa ad ora possono sostenere solo 2 Gran Premi. Ci concentreremo altrove per far tornare il Campionato del Mondo MotoGP a Monterey, in California, in un futuro molto vicino". Nonostante i ringraziamenti alla Dorna, Gill Campbell, General Manager del Mazda Raceway e della società a cui appartiene, la SCRAMP, ha trovato insopportabili le spese richieste dalla stessa società che gestisce il Motomondiale: quasi 10 milioni di dollari con un aumento per i prossimi anni del 10%.

Proverà la Dorna, almeno per i prossimi anni, dal 2015 in poi a far tornare sui suoi passi gli organizzatori? Dopo nove stagioni consecutive, 15 Gran Premi degli USA di 500cc e MotoGP e 25 anni di presenza nel Motomondiale Laguna Seca quindi cede il passo, ad Austin e Indianapolis, le gare americane restanti in calendario e alle subentranti Brasile e Argentina.


Tags: rossi stoner hayden marquez rinuncia laguna seca cavatappi MotoGP

Articoli Correlati