Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 8 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Motogp, Pedrosa: “Aragon mi porta bene, i tifosi mi aiuteranno”

25/09/2013 13:28

Motogp, Pedrosa: “Aragon mi porta bene, i tifosi mi aiuteranno” |  Sport e Vai

Aspetta di sentire l’aria di casa sul circuito di Aragon Dani Pedrosa per tornare a ruggire in Motogp. Il pilota della Honda vuole tornare a dar fastidio ai suoi grandi rivali Marquez e Lorenzo e confida nei precedenti beneaguranti. E l’unico dei pretendenti al titolo ad aver vinto qui nella classe regina, lo scorso anno iniziò proprio ad Aragon una spettacolare ultima parte di stagione con quattro vittorie su cinque gare ed ora sogna di tornare sul primo gradino del podio: «Ho sempre fatto bene ad Aragon e non vedo l'ora di correre davanti al pubblico di casa ancora una volta, il tifo lì è sempre ottimo e ti dà la motivazione giusta. Lunedì abbiamo avuto dei riscontri positivi dai test a Misano e spero che ci aiuteranno ad Aragon, soprattutto in uscita di curva. Dovremo aspettare e vedere». Il Gp di Aragon arriva nel miglior momento di questa stagione per Jorge Lorenzo che nelle ultime due gare ha raccolto il massimo dei punti (50) con l’idea e l’obiettivo, di frenare l’ascesa al titolo del debuttante della categoria Marc Marquez che ad Aragon non ha mai vinto. Pedrosa vuol fare da terzo incomodo e punta anche ad un altro traguardo: con il podio di Misano ha raggiunto a quota 121 Phil Read nel numero di podi in carriera: ora lo spagnolo è quarto alle spalle dei "mostri sacri" Rossi, Agostini e Nieto. In vista della corsa di domenica Valentino Rossi e Cal Crutchlow vorranno rifarsi dall’opaca presentazione di Misano, mentre Andrea Dovizioso (podio lo scorso anno qui) proverà a celebrare i 200 gran premi in carriera con una prestazione importante. Tra le novità in pista l’assenza di Karel Abraham, fuori per tutta la stagione e presto costretto ad un’operazione alla spalla (l'italiano Luca Scassa sarà il suo sostituto), la presenza di Yonny Hernandez con il team Ignite Pramac Racing, e il team PBM che a Michael Laverty affiancherà l'australiano Damian Cudlin, vecchia conoscenza del campionato.

Stefano Grandi


Tags: honda rossi lorenzo pedrosa aragon marquez MotoGP

Articoli Correlati