Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 27 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Moto2, Aragon: vince Rabat, quinto Luthi, Zarco rinvia il titolo

27/09/2015 13:21

Moto2, Aragon: vince Rabat, quinto Luthi, Zarco rinvia il titolo |  Sport e Vai

A trionfare sulla pista spagnola di Aragon è stato uno spagnolo, Tito Rabat. Vittoria per il portacolori della EG Marc VDS nel Gran Premio di Moto2, una gara cominciata con una nuova partenza differita di una ventina di minuti (e identiche posizioni in griglia delle qualifiche) dopo che nel primo giro Aegerter era rimasto vittima di un brutto incidente provocato da un 'tamponamento' di Simeon. Il pilota svizzero ha riportato solo delle forti contusioni su tutto il corpo, esclusi problemi più seri, anche se per precauzione è stato portato all'ospedale di Saragozza per nuovi accertamenti. Nel frattempo in pista è andata in scena una corsa dal chilometraggio ridotto (14 giri in luogo dei 21 previsti), segnata sin dalle prime curve dalla fuga a due tra Rabat e Rins. Staccati via via tutti gli altri, con Lowes che solo nel finale è riuscito a sbarazzarsi di Folger e  con Zarco, leader del mondiale, ad amministrare nelle retrovie senza correre grossi rischi, verso un titolo mondiale che - a questo punto - potrrebbe arrivare aritmeticamente a Motegi. La volata decisiva nel rettilineo finale: Rabat ha contenuto il tentativo di sorpasso di Rins ed ha celebrato la vittoria alzando il braccio sinistro. Sul gradino più basso del podio Lowes, quindi Folger e Luthi, quinto ma mai seriamente in lotta per il podio. Sesto Zarco, quindi Syahrin, Nakagami, Corsi e Baldassarri a completare la top ten. Male gli altri svizzeri: Krummenacher diciassettesimo e fuori dalla zona punti, ancora più dietro Mulhauser e Raffin.


Tags: incidente corsi luthi gp aragon zarco aegerter folger nakagami rabat rins krummenacher simeon baldassarri lowes syahrin Mulhauser Raffin Moto2

Articoli Correlati