Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 29 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mercedes, Lauda: Bottas è veloce come Rosberg

17/01/2017 11:50

Mercedes, Lauda: Bottas è veloce come Rosberg |  Sport e Vai

"Siamo molto contenti di aver messo sotto contratto Bottas. E' stato difficile risolvere il problema dopo il ritiro di Rosberg, ma Bottas è l'opzione migliore che potessimo scegliere. Credo che possa essere molto vicino a Nico in termini di velocità. Questo è il motivo per cui lo abbiamo scelto per fare coppia con Hamilton nella stagione 2017". Niki Lauda spiega a Rtl le ragioni che hanno portato le frecce d'argento a puntare sul finlandese: "Cercavamo un pilota che potesse inserirsi bene nel nostro team , sino a ora abbiamo sempre avuto due top driver, capaci di lottare entrambi per vincere il titolo mondiale. Nico e Lewis erano un valido esempio. Hanno combattuto faccia a faccia. Qualche volta uno era davanti, a volte lo era l'altro. Negli ultimi tre anni abbiamo vinto tutto quello che c'era di vincere ed è per questo che abbiamo deciso di prendere Bottas. Ci serviva un pilota veloce ed esperienza. E' un finlandese, è calmo e di lui mi piace questo aspetto. Non parla molto, ma è uno che lavora sodo. Io e Toto lo conosciamo da anni. Io credo che si inserirà alla perfezione nel team". Il momento difficile, insomma, sembra alle spalle; "L'agitazione creata dal ritiro di Nico all'inizio di dicembre è completamente svanita. Sono molto rilassato ora perché credo che con bottas torniamo ad avere una coppia piloti che avrà le stesse possibilità di vittoria come negli anni passati. Come sempre, Entrambi i piloti possono spingere quanto vogliono, sono completamente liberi. Questo non è mai cambiato in Mercedes e non cambierà certamente in futuro. Abbiamo anc he parlato con Lewis e gli abbiamo spiegato che Bottas sarà il suo nuovo compagno di squadra. Lewis non ha problemi con Valtteri così come Valtteri non ha problemi con Lewis. Possiamo affrontare con calma la prossima stagione grazie ai nostri piloti 2017".

Stefano Grandi

 


Tags: mercedes lauda bottas

Articoli Correlati