Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 9 Febbraio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

GP Messico, vince Rosberg davanti ad Hamilton: fuori le Ferrari

01/11/2015 18:47

GP Messico, vince Rosberg davanti ad Hamilton: fuori le Ferrari |  Sport e Vai

Vince Rosberg e ipoteca il secondo posto nella classifica piloti. Secondo posto per Hamilton, quindi Bottas, Kvyat, Ricciardo, Massa. Settimo Hulkenberg, ottavo Perez, nono Verstappen, decimo Grosjean che vince la sfida con Maldonado

Giro 71 - Ultimo giro!

Giro 69 - Sembra essersi arreso Hamilton, ha perso quattro decimi in questo parziale

Giro 68 - Tre giri al termine, Rosberg ora ha un secondo e due di vantaggio su Hamilton. Battaglia all'ultimo sangue per il decimo posto tra Grosjean e Maldonado

Giro 67 - Rosberg guadagna due decimi su Hamilton, sembra in grado di tenere fino alla fine. Posizioni consolidate, intanto, alle spalle con Bottas davanti alle Red Bull ed a Massa

Giro 65 - Non è ancora finita! Lewis recupera quattro decimi in poche curve, è di nuovo ad un secondo e quattro dal tedesco

Giro 64 - Errore per Hamilton, fuori traiettoria nel settore centrale! Rosberg guadagna nove decimi, strada spianata verso la vittoria per lui

Giro 62 - Il tedesco una volta tanto sta mantenendo i nervi saldi, riuscendo a tenere alle spalle il suo compagno. Gran bagarre intanto per il quarto posto tra Kvyat, Ricciardo e Massa e per il nono tra Verstappen, Grosjean e Maldonado che per poco non va a finire sulla barriera

Giro 61 - Rosberg ha un secondo ed uno di vantaggio su Hamilton, che non molla

Giro 59 - Finisce la gara di Nasr, tradito dai freni

Giro 58 - Rientra la safety car, Bottas passa le Red Bull e conquista la terza posizione mentre Hamilton tallona Rosberg

Giro 57 - Quindici giri alla conclusione, sempre in pista la vettura di sicurezza mentre i commissari ripuliscono la pista dai detriti e stanno procedendo alla rimozione della Rossa di Vettel

Giro 55 - Ancora in pista la safety car, praticamente tutti i piloti al di là di Rosberg ed Hamilton sono rientrati ai box per il cambio gomme

Giro 53 - Safery car in pista dopo l'incidente di Vettel. Si ricompatta il gruppo, pit stop immediato per Kvyat, Ricciardo, Massa ed Hulkenberg

Giro 52 - Finisce la giornata da incubo di Vettel e delle Ferrari: Vettel va lungo e sbatte contro le barriere. "Scusatemi, oggi ho fatto davvero un lavoro di m..." ha affermato sconsolato via radio il tedesco dopo il crash

Giro 51 - Altro mezzo secondo guadagnato da Hamilton su Rosberg

Giro 50 - Tre secondi e mezzo di distacco tra Rosberg ed Hamilton. Ma l'inglese continua a crederci, ha appena fatto il giro record. Nel frattempo sorpasso di Ricciardo ai danni di Massa

Giro 49 - Altro boato dagli spalti: Perez ha passato Verstappen, è ottavo

Giro 48 - Ora si ferma Lewis: Vettel si sdoppia, Rosberg passa di nuovo al comando. Il duello più entusiasmante in pista è quello per il quinto posto tra Massa e Ricciardo, col brasiliano che si difende strenuamente

Giro 47 - Hamilton prova a spingere al massimo prima di rientrare: fa un altro giro in pista, nonostante i meccanici fossero pronti

Giro 46 - A sorpresa si ferma Rosberg, che monta gomma bianca: seconda sosta per la Mercedes

Giro 44 - Rosberg risponde subito ad Hamilton e si riporta a distanza di sicurezza. Intanto Vettel supera Sainz, che perde troppo tempo nella sosta ai box

Giro 42 - Giro veloce per Hamilton, che si porta a due secondi e quattro da Rosberg

Giro 40 - Vettel invitato dalla Ferrari a lasciar passare Hamilton per non incorrere in sanzioni

Giro 39 - Nel frattempo Rosberg ha due secondi e sette sul compagno di scuderia. Terzo Kvyat, quindi Bottas, Massa e Ricciardo

Giro 38 - Piccolo giallo: i monitor della race control hanno segnalato bandiera blu a Vettel, in pista però non si è vista. Sarebbe incredibile se il tedesco venisse sanzionato per non aver lasciato strada ad Hamilton

Giro 37 - Situazione paradossale per il tedesco, che si trova in mezzo alle due Mercedes ma ha un giro in meno rispetto a Rosberg e forse tra qualche curva dovrà lasciar strada ad Hamilton

Giro 36 - Rientra ai box Vettel, che rientra giusto in tempo per essere doppiato da Rosberg

Giro 34 - Duello Sainz-Perez per il nono posto, lo spagnolo della Toro Rosso taglia una curva e dopo qualche metro cede la posizione al messicano, per l'ovazione dei tifosi di casa

Giro 33 - Con gomme nuove Hamilton sta guadagnando terreno su Rosberg: gap ridotto a due secondi ed uno

Giro 32 - La direzione gara ha assolto Bottas per l'incidente con Raikkonen, mugugni in casa Ferrari mentre Vettel segnala di continuo che le sue gomme sono in cattive condizioni

Giro 31 - Dopo la sosta il vantaggio di Rosberg su Hamilton è salito sopra i tre secondi. Terza posizione per Kvyat, quindi Bottas e Massa

Giro 30 - Vettel non riesce a superare Maldonado, nuova escursione fuori pista nei giri precedenti per il tedesco: la scuderia 'vuole' tenerlo in pista il più possibile, senza nuovi pit stop, sperando magari in un intervento della safety car

Giro 28 - Anche Hamilton ai box: l'inglese rientra alle spalle di Rosberg

Giro 27 - Pit stop anche per Rosberg, Hamilton passa al comando

Giro 26 - Rientra ora ai box Verstappen, che perde cinque posizioni. Ne approfittano Kvyat, Bottas, Massa, Ricciardo e Hulkenberg

Giro 25 - Pit stop per Ricciardo, che rientra al settimo posto. In questo momento alle spalle delle due Mercedes c'è Verstappen

Giro 24 - Sotto investigazione anche il comportamento di Bottas. Vettel, intanto, ha passato Button e si è riportato in tredicesima posizione

Giro 23 - Bottas sperona Raikkonen! Restituita dal finlandese della Williams la 'botta' di Sochi! Che sfortuna per le Ferrari oggi

Giro 21 - Si ferma ai box Kvyat, rientra davanti a Raikkonen e Bottas

Giro 20 - Giro veloce per Hamilton, ma deve recuperare due secondi e sei a Rosberg. Kvyat è a 15 secondi, mentre Raikkonen sta spingendo al massimo per rientrare in corsa per il podio

Giro 19 - Pit stop per Perez, Raikkonen si porta così al sesto posto

Giro 18 - Testacoda Vettel! Incredibile, il ferrarista è andato lungo ed è uscito di pista: ora è sedicesimo, tutto da rifare per lui

Giro 17 - Vettel supera anche Button, è undicesimo e vede la zona punti. Intanto davanti Rosberg porta a due secondi ed uno il vantaggio su Hamilton

Giro 15 - Serie di giri veloci per Rosberg, che guadagna decimi su Hamilton, ora ad un secondo è otto. Intanto spettacolare sorpasso di Vettel ai danni di Sainz, il tedesco è dodicesimo

Giro 14 - Pit stop per Sainz, guadagna dunque una posizione Raikkonen (settimo), non Vettel che si ritrova lo spagnolo davanti. I due sono in lotta per il tredicesimo posto

Giro 13 - Le due Mercedes hanno già fatto il vuoto: Kvyat è a 6 secondi da Hamilton

Giro 12 - Scalano posizioni le due Ferrari: Raikkonen è ottavo, Vettel quattordicesimo

Giro 11 - Si fermano anche Maldonado ed Ericsson

Giro 10 - Sosta ai box anche per Massa ed Hulkenberg. Nel frattempo Rosberg sta incrementando il vantaggio su Hamilton

Giro 9 - Primo pit stop della gara: Bottas si ferma subito e monta gomma bianca. Rientra in sedicesima posizione

Giro 7 - Rosberg ha un secondo e tre di vantaggio su Hamilton, seguono le due Red Bull, quindi Bottas, Verstappen, Massa e Perez. Tredicesimo Raikkonen, ultimo Vettel che però si sta avvicinando al gruppone

Giro 6 - Raikkonen guadagna una posizione: supera Nasr ed è quattordicesimo

Giro 5 - Sotto investigazione il contatto Ricciardo-Vettel, il pilota della Red Bull rischia sanzioni

Giro 4 - Giro veloce per Vettel, che però è l'ultimo dei piloti in pista: ha un ritardo di 50" da Rosberg, di 27" da Stevens che è diciottesimo. Intanto servirà a poco, ma Ricciardo si è scusato via radio per il contatto col ferrarista: l'australiano ha 'speronato' il ferrarista, danneggiandogli la ruota posteriore destra

Giro 3 - Rosberg comanda con un secondo e due di vantaggio su Hamilton, terzo Kvyat, quarto Ricciardo. Raikkonen è quindicesimo

Giro 2 - Il tedesco della Ferrari rientra dopo la sostituzione delle gomme, è diciannovesimo. Finisce intanto la corsa di Alonso

Giro 1 - C'è stato un contatto al via tra Vettel e Ricciardo! Il ferrarista sta perdendo inesorabilmente posizioni, è costretto a rientrare ai box

Ore 20.03 - Partiti! Kvyat guadagna una posizione ai danni di Vettel! Rosberg tiene in testa su Hamilton 

Saranno 71 i giri del Gp del Messico

Vetture in pista per il giro di ricognizione

Grande entusiasmo in Messico per il ritorno della Formula 1: gli spalti del circuito sono gremiti

DIRETTA LIVE PREMI F5 PER AGGIORNARE

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ventidue anni dopo, il grande circo della Formula 1 torna in Messico e ad animare la sfida sul circuito dedicato ai fratelli Rodríguez è, ancora una volta, il confronto tra le Mercedes e la Ferrari. Tra Rosberg e Vettel, soprattutto, visto che Hamilton il suo obiettivo già lo ha centrato, vincere il terzo mondiale in carriera e confermarsi sul trono iridato. In pole a Ciudad de Mexico c'è il tedesco, che lotta con il connazionale della Ferrari per il secondo posto in classifica ma che non avrà nel compagno di scuderia un fedele alleato. Anzi. Lewis il cannibale proverà a vincere per l'ennesima volta in stagione, anche se non sarà facile. I distacchi sembrano appiattiti, infatti, sulla pista messicana, con tante vetture in grado di dire la loro per la vittoria. La Ferrari di Vettel, anzitutto, ma anche le Red Bull di Ricciardo e Kvyat, le Williams di Bottas e Massa e - perché no - la Force India dell'idolo di casa Perez, acclamatissimo dai tifosi messicani. Più indietro l'altra Ferrari di Raikkonen e le McLaren di Alonso e Button.

Questa la griglia di partenza del GP di Messico: 1. Rosberg; 2. Hamilton; 3. Vettel; 4. Kvyat; 5. Ricciardo; 6. Bottas; 7. Massa; 8. Verstappen; 9. Perez; 10. Hulkenberg; 11. Sainz; 12. Grosjean; 13. Maldonado; 14. Ericsson; 15. Nasr; 16. Rossi; 17. Stevens; 18. Alonso; 19. Raikkonen; 20. Button.


Tags: live gp messico Formula 1

Articoli Correlati