Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 24 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Hamilton, parole di resa: Difficile che possa battere Rosberg

17/11/2016 15:01

Hamilton, parole di resa: Difficile che possa battere Rosberg |  Sport e Vai

HAMILTON ROSBERG MONDIALE F1

Hanno quasi il sapore della resa le parole di Lewis Hamilton a 10 giorni dal GP di Abu Dhabi, ultimo atto di un Mondiale di Formula 1 che lo vede secondo in classifica generale a 12 punti da Nico Rosberg. Il pilota inglese della Mercedes, campione del mondo in carica, ammette di essere animato da grande determinazione, ma allo stesso tempo osserva: "Ora come ora sarà molto difficile che possa battere Rosberg".

HAMILTON ROSBERG MONDIALE F1: DECISIVA L'AFFIDABILITA'

Il ragionamento di Lewis è semplice: a Rosberg basta il terzo posto per vincere il titolo ed è assai improbabile che il podio possa sfuggirgli tra le dune del deserto degli Emirati, dove tutto sembra pronto per il suo trionfo. "Devo continuare a correre come ho fatto fino a ora", sottolinea Hamilton. "Nico, però, ha concluso tutte le gare quest'anno, a parte quella di Barcellona. Ha avuto una grande affidabilità e questo potrebbe fare la differenza. Sarà molto difficile batterlo, ma questo non vuol dire che non tenterò di vincere. Ci metterò tutte le forze e la velocità che ho. È l'unica cosa che posso fare".

HAMILTON ROSBERG MONDIALE F1: NICO NON FA CONTI

Dal canto suo Rosberg promette che non farà calcoli, anche se sembra difficile credergli dopo l'atteggiamento da 'ragioniere' tenuto nel corso del tribolato GP del Brasile: "Ancora non so come affronterò la gara, ve lo dirò quando ci avrò pensato un po' su", si schernisce Nico. "Sarà comunque un week end difficile, come sempre. Logicamente mi piacerebbe vincere e ci proverò, l'anno scorso qui ho vinto, ma non conta per la gara di quest'anno".

Rino Dazzo


Tags: lewis hamilton mercedes nico rosberg mondiale f1

Articoli Correlati